25 MILIONI DI EURO DA BANCO POPOLARE E SACE PER LE PMI OPERANTI CON L’ESTERO

Firmata la nuova convenzione che porta a 225 milioni di Euro il plafond di finanziamenti per le attività di internazionalizzazione messi a disposizione delle imprese attraverso la partnership tra Gruppo Banco Popolare e SACE

Banco Popolare - Sede Gruppo Verona ImcGruppo Banco Popolare (nella foto, la sede di Verona) e SACE hanno firmato un nuovo accordo che consentirà l’erogazione di 25 milioni di Euro di finanziamenti a breve termine ad aziende che hanno acquisito contratti con l’estero.

Grazie all’intesa – si legge in una nota congiunta – , le imprese con fatturato complessivo fino a € 250 milioni realizzato per almeno il 10% all’estero, potranno rivolgersi agli oltre 1.900 sportelli del Gruppo Banco Popolare per richiedere, nella fase di approntamento della produzione, finanziamenti a breve termine, destinati a finanziare esigenze di capitale circolante ed ogni altro costo direttamente imputabile all’esecuzione della commessa verso l’estero. I finanziamenti potranno avere una durata compresa tra i 6 e i 15 mesi, un importo minimo di € 100.000 e un massimo di € 2,5 milioni e saranno garantiti da SACE fino al 70%.

Questo accordo – ricorda ancora la nota – porta a 225 milioni di Euro il plafond di finanziamenti per attività di internazionalizzazione messi a disposizione delle imprese italiane attraverso la partnership tra SACE e Gruppo Banco Popolare.

Intermedia Channel

Related posts

Top