A Rocca il 20% di Nabila (Assiteca & co)

Assicurazioni - Investimenti Imc

Assicurazioni - Investimenti Imc

(di Anna Messia – Milano Finanza)

Tommaso Rocca, membro della famiglia proprietaria del gruppo Techint, entra nel capitale di Nabila, la finanziaria della famiglia Binasco che detiene il 40% di Assiteca & co (la joint venture creata a febbraio scorso con il broker Assiteca quotato alla borsa di Milano). Per quanto riguarda i dettagli finanziari, Nabila ha effettuato un aumento di capitale di 10 milioni di euro e Rocca (figlio di Agostino e nipote di Paolo e Gianfelice) ha aderito in parte, arrivando a detenere il 20% della società. Altri «importanti nomi della finanza» starebbero per entrare, hanno dichiarato ieri da Nabila.

Il rafforzamento patrimoniale nasce dall’esigenza di aumentare le munizioni a favore della società, che punta in particolare a crescere nel settore del brokeraggio assicurativo, attività storica per Bruno e Filippo Binasco (ex Italbroker). Non solo: «Gli orizzonti si allargheranno presto ad altri settori e mercati», hanno aggiunto, guardando in particolare alle economie emergenti con l’intenzione di valorizzare il made in Italy in questi Paesi.

Related posts

Top