ACB, concluso a Milano il Roadshow 2018

ACB - Roadshow 2018 - Milano Imc

ACB - Roadshow 2018 - Milano Imc

ACB (Associazione di Categoria Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni) ha salutato la conclusione dell’edizione del Roadshow 2018 con l’ultima tappa di Milano, svoltasi lo scorso 16 ottobre.

Numerosi gli associati, delegati regionali, ospiti e referenti delle aziende partner attivamente partecipi ai lavori ed a confronto sui diversi argomenti trattati.

L’edizione 2018 del Roadshow si è sviluppata in sei tappe a livello nazionale, partendo da Napoli e proseguendo poi con gli appuntamenti di Roma, Firenze, Verona e Palermo, prima della tappa conclusiva di Milano. La formula della partecipazione dei non-iscritti all’associazione guidata da Luigi Viganotti – si legge in una nota – ha raccolto anche quest’anno “un notevole apprezzamento e molti consensi tra broker indipendenti che hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con la realtà associativa di ACB”.

Gli appuntamenti del Roadshow 2018 sono stati contraddistinti dal tema portante La Professionalità per il Cambiamento e durante le diverse tappe è stato affrontato e approfondito il concetto delle competenze e dell’esperienza. “Migliorare le proprie capacità e la propria preparazione – evidenziano da ACB – ed essere in grado di far fronte alle esigenze ed alle necessità delle aziende, è determinante per la qualità ma soprattutto per la crescita di un broker”.

Il programma della giornata di Milano ha toccato i temi più attuali per il settore, analizzati e approfonditi con un confronto diretto con la platea: dal nuovo regolamento GDPR alle novità in tema di RC Auto, dai regolamenti IVASS in attuazione della normativa IDD al riepilogo delle attività che ACB ha svolto durante questi mesi.

Al termine dell’appuntamento, il presidente Viganotti ha ringraziato tutti gli intervenuti e ha voluto lanciare un messaggio forte: “Stiamo vivendo un cambiamento epocale ed è necessario riorganizzare le nostre aziende in modo che possano essere in grado di operare in modo più efficace, utilizzando strumenti informatici e collaborazioni per cogliere le opportunità che questo cambiamento ci offre”.

“Da sempre ACB e l’Officina del Sapere sostengono la cultura dell’informazione e della corretta comunicazione – ha aggiunto Viganotti –. La conoscenza è alla base del nostro successo e la relazione è la nostra forza”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top