AGCM, accolti gli impegni di Rentalcars: più chiarezza in merito ai servizi assicurativi offerti

Auto - Flotta aziendale - Noleggio lungo termine Imc

Auto - Flotta aziendale - Noleggio lungo termine Imc

Nella riunione dello scorso 26 luglio, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha accettato gli impegni assunti dalla società TravelJigsaw Limited, la quale opera attraverso il marchio commerciale Rentalcars, agenzia online internazionale di autonoleggio a breve termine, che effettua nel mondo più di quattro milioni di noleggi l’anno (in oltre 46.000 località). In particolare, spiega l’AGCM in una nota, Rentalcars confronta, proponendoli per il successivo acquisto, le diverse offerte commerciali di autonoleggio proposte dai diversi operatori del mercato.

Gli impegni, resi vincolanti dall’Autorità, permetteranno al consumatore anche di avere immediatamente chiara l’identità della controparte contrattuale (società assicuratrice) con cui viene stipulata la polizza assicurativa denominata Protezione Completa, nonché il perimetro di copertura della stessa. A seguito delle modifiche apportate con gli impegni, sottolinea l’AGCM,  “il consumatore sarà correttamente informato e potrà effettuare una scelta di acquisto consapevole del prodotto assicurativo “Protezione Completa” rispetto ai diversi prodotti accessori che sono offerti dalle imprese di autonoleggio al momento del ritiro dell’autovettura per limitare la responsabilità per danni e furto dell’autovettura noleggiata”.

Le misure in esame saranno implementate al massimo entro tre mesi.

Intermedia Channel


Procedimento PS10204 – Testo del provvedimento AGCM

Procedimento PS10204 – Allegati

Related posts

Top