Agenzia-Amica del Consumatore, primo incontro con Zurich Italia sul trattamento dei dati dei clienti

Dati personali - Protezione Imc

Dati personali - Protezione Imc

La collaborazione tra il Gruppo Agenti Zurich (GAZ) e Konsumer Italia promuove un tavolo congiunto con la compagnia. Enrico Ulivieri (presidente GAZ): “Le agenzie iscritte al Gruppo Agenti si distinguono su tutto il mercato e scelgono di essere un punto di riferimento a trecentosessanta gradi per tutti gli assicurati”. Fabrizio Premuti (presidente Konsumer Italia): “La prima riunione è andata molto bene. Grande disponibilità anche da parte dell’azienda”

Si è riunito nella giornata di ieri, giovedì 3 maggio, il primo tavolo congiunto GAZ (Gruppo Agenti Zurich)-Konsumer ItaliaZurich dedicato al trattamento dei dati dei clienti da parte delle agenzie assicurative con mandato della compagnia, che vede anche la partecipazione (finora caso unico nel settore assicurativo) dei consumatori.

Si tratta di un iniziale “ma fondamentale passaggio operativo” dell’accordo stretto ad inizio anno fra il gruppo agenti guidato da Enrico Ulivieri e l’associazione consumeristica presieduta da Fabrizio Premuti, presentato ufficialmente con il nome di Agenzia-Amica del Consumatore.

“Le Agenzie iscritte al nostro Gruppo Agenti hanno acquisito un nuovo ed ulteriore tratto distintivo – ha commentato Ulivieri –. Aderendo a Konsumer Italia, oltre 400 Agenzie Zurich hanno preso l’impegno di essere il punto di riferimento, oltre che un approdo sicuro, per il cliente/consumatore che sa di potersi affidare al proprio intermediario senza nulla temere. Abbiamo apprezzato che anche la mandante abbia deciso di condividere questo concetto e questo percorso”.

“Il consumatore è il vero e solo proprietario dei suoi dati, e l’unico a poter decidere a chi affidarli per una corretta raccolta e gestione – ha aggiunto Premuti –. Eppure, fino a questo momento, nessuno aveva pensato di coinvolgerci direttamente nella fase di definizione delle regole per il trattamento delle informazioni rilasciate agli agenti assicurativi. L’incontro di oggi è andato molto bene (nonostante l’estrema delicatezza del tema) ed abbiamo trovato grande disponibilità anche da parte della compagnia ad intraprendere un percorso comune, in totale reciproca sintonia in merito al rispetto delle regole e al riconoscimento del ruolo dei consumatori”.

Ulteriori incontri si terranno nei prossimi giorni, dato che la trattativa per la stesura dell’Accordo Dati dovrà concludersi prima del 25 maggio 2018, data di entrata in vigore del nuovo Regolamento Ue sulla Privacy. “Ce la metteremo tutta – hanno evidenziato Ulivieri e Premuti – perché l’Accordo garantisca la piena inviolabilità ed il trattamento corretto dei dati degli assicurati”.

Oltre alla questione legata ai dati dei clienti, il progetto “Agenzia-Amica del Consumatore” intende realizzare su tutto il territorio nazionale – tramite le Agenzie iscritte al GAZ – “una rete di assistenza a trecentosessanta gradi non solo sui temi prettamente assicurativi ma, attraverso i consulenti di Konsumer Italia su tutti gli ambiti rispetto ai quali i consumatori possono avere necessità di essere seguiti”.

Intermedia Channel

Related posts

Top