AL VIA IL NUOVO ASSETTO ORGANIZZATIVO DI GENERALI

Gruppo Generali HiRes

Completata la revisione organizzativa: struttura semplificata con chiara definizione delle aree di responsabilità. Nasce il Group Management Committee, composto da 10 senior manager

Con un comunicato stampa diffuso attraverso il proprio sito internet, il Gruppo Generali ha dato notizia dell’approvazione di un nuovo assetto organizzativo finalizzato a una gestione più integrata delle attività assicurative a livello di Gruppo, così come deciso dal Comitato Esecutivo. I cambiamenti introdotti semplificano l’organizzazione interna di Generali e gettano le basi per una maggiore efficienza e trasparenza nei processi decisionali.

Come anticipato da alcune fonti di stampa, nell’ambito del riassetto è stata istituita la nuova funzione del Chief Insurance Officer, ruolo che sarà ricoperto da è stato affidato a Sergio Balbinot, per sviluppare il core business assicurativo, ed è stato creato il Group Management Committee, un comitato internazionale che individuerà le priorità strategiche del Gruppo e garantirà una forte coesione nella gestione del business.

Del comitato faranno parte il CEO Mario Greco, Sergio Balbinot, i responsabili dei tre principali mercati di Generali – per l’Italia Raffaele Agrusti, per la Francia Claude Tendil e per la Germania Dietmar Meister -, Paolo Vagnone, Alberto Minali e Sandro Panizza.

Il Group CEO Mario Greco ha così commentato a margine della riunione: “Oggi si completa la revisione della struttura organizzativa di Generali, una delle azioni chiave che ho indicato al mio arrivo. Possiamo contare ora su un assetto più efficace per la gestione del business e più coerente con l’internazionalità del Gruppo. La nuova organizzazione promuoverà un maggiore lavoro di squadra e concentrerà l’attenzione sull’eccellenza tecnica. Vogliamo rifocalizzarci sul core business assicurativo a livello internazionale iniziando così a valorizzare le competenze interne”.

Intermedia Channel

Related posts

Top