Al via Open-F@b Call4Ideas 2018, BNP Paribas Cardif premia l’innovazione sostenibile

Open-F@b 2018 Imc

Open-F@b 2018 ImcAl via la 5^ edizione del contest internazionale promosso dalla compagnia assicurativa – in collaborazione con InsuranceUp.it – che quest’anno premierà le tre soluzioni più innovative che hanno un impatto sociale positivo sulle persone e sulla società nel suo complesso. La fase di presentazione dei progetti rimarrà aperta fino al prossimo 22 ottobre

Creare un ecosistema che abbia un impatto positivo sulle persone e sulla società. È questo il tema al centro della quinta edizione di Open-F@b Call4Ideas, il contest internazionale promosso da BNP Paribas Cardif – in collaborazione con InsuranceUp.it – che fino al prossimo 22 ottobre offre la possibilità agli innovatori di proporre idee e soluzioni tecnologiche che abbiano un impatto sociale positivo sulle persone e sulla comunità nel suo complesso. Si va dalla protezione della persona e del suo benessere alla salute, dalle tecnologie per migliorare e semplificare la vita degli individui all’educazione alla gestione del rischio, ampliando allo sviluppo di un’economia etica e sostenibile, con strumenti economici a sostegno dei più deboli, alle soluzioni per favorire la condivisione delle risorse per la mobilità, riducendo così l’impatto sull’ambiente, al welfare aziendale e a nuove idee per una città smart e sostenibile, sino alle tecnologie per proteggere i soggetti più «indifesi» ed esposti ai pericoli come bimbi, donne e anziani.

“La dinamicità di start-up, scale-up e imprese innovative, l’esperienza degli imprenditori, la “freschezza” dei giovani studenti e la creatività di chiunque abbia un’idea innovativa – si legge in una nota – si metteranno così in gioco per creare un processo virtuoso di cambiamento che incida positivamente sui cittadini, sulle famiglie e sulla società”.

Anche per gli imprenditori a livello mondiale, evidenziano inoltre dalla compagnia assicurativa, puntare su questi fattori non è più solo un “dovere”, ma anche una chiave di successo per le proprie aziende, come BNP Paribas ha potuto rilevare attraverso il Global Elite Entrepreneurs Report: il concetto di impatto positivo, che consiste nel garantire che le attività, gli  investimenti e le pratiche personali possano migliorare il mondo, ha cambiato alcune dinamiche negli interessi degli imprenditori, tanto che il 55% ha impegnato una parte della propria ricchezza per raggiungere risultati socialmente responsabili e otto su dieci credono che l’imprenditorialità sia il modo migliore per generare un impatto globale o locale, in particolare per quanto riguarda la salvaguardia dell’ambiente.

Quest’anno il contest vedrà ancora anche la collaborazione di MEDICI, la piattaforma di consulenza strategica per l’innovazione in ambito Fintech, a cui si aggiunge Scoop, la piattaforma di Open Innovation del polo International Financial Services del Gruppo BNP Paribas, per condividere, gestire e promuovere la cooperazione delle startup attraverso le linee di business. I finalisti di Open-F@b Call4Ideas 2018, selezionati da un Comitato costituito da executive del Gruppo BNP Paribas e di BNP Paribas Cardif, da professionisti universitari nell’ambito delle tecnologie digitali e da esperti, presenteranno le proprie idee innovative il giorno dell’evento finale. I vincitori saranno, quindi, affiancati dal team R&D di BNP Paribas Cardif nello sviluppo e nella concretizzazione del loro progetto, “tenendo in considerazione le esigenze del mercato e della compagnia”.

Come anticipato, le proposte di partecipazione devono essere inviate entro il prossimo 22 ottobre tramite il form di registrazione disponibile al link: http://www.insuranceup.it/it/call4ideas.

Tutti i finalisti potranno inoltre essere inseriti nel database di MEDICI e ricevere un pacchetto di servizi di marketing a loro dedicati, essere presentati a C Entrepreneurs Fund, il fondo venture capital di BNP Paribas Cardif ed essere inseriti nella piattaforma di Scoop.

Intermedia Channel

Related posts

Top