AL VIA POSTAPROTEZIONE SICURA

La nuova polizza varata da Poste Assicura copre le spese necessarie in caso di interventi chirurgici dovuti a infortunio o malattia.

Poste Assicura lancia sul mercato una nuova polizza a copertura delle spese necessarie in caso di interventi chirurgici dovuti a infortunio o malattia, che richiedono il ricovero in strutture pubbliche e private o effettuati in day surgery (senza pernottamento). Si chiama Postaprotezione SiCura e prevede  due massimali annui di copertura per persona: 150 mila euro oppure 1 milione di euro.

L’assicurato, spiega una nota, può scegliere di effettuare l’intervento chirurgico avvalendosi degli istituti di cura che fanno parte del  network convenzionato con Poste Assicura, presenti in tutta Italia e all’estero,  senza alcuna spesa,  oppure  di  utilizzare una struttura  di proprio gradimento  e poi ricevere il  rimborso.

La polizza copre le spese mediche sostenute dai 60 giorni che precedono l’intervento chirurgico ai 90 giorni successivi, gli interventi chirurgici che richiedono il ricovero o in day surgery nel network convenzionato o in un’altra  struttura  a scelta; le spese mediche in caso di parto  naturale o  cesareo. Se l’assicurato si avvale del  Ssn avrà  una  diaria  sostitutiva, mentre in caso di utilizzo parziale può optare per la diaria o il rimborso delle spese.

La polizza si può integrare  con una garanzia  per  gli esami di  alta diagnostica, in assenza  d’intervento chirurgico, e il check-up personalizzato. È prevista anche un’opzione franchigia.

Per sottoscrivere la polizza  è necessario recarsi  in un ufficio postale e, al momento della stipula, dichiarare il buono stato di salute. Il pacchetto base parte da 40,90 euro al mese. I bambini fino a  11 anni di età possono essere assicurati con massimo di 15,99 euro annui; sono previsti  sconti  fino al 20% per le polizze che garantiscono più persone.

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top