Alert di Fitch sulle assicurazioni vita italiane

Fitch - Palazzo

Fitch - Palazzo

(Fonte: Milano Finanza)

L’agenzia di rating ha abbassato da stabile a negativo l’outlook per il ramo vita delle assicurazioni italiane, a causa dell’allargamento dello spread dei titoli di Stato, che potrebbe indebolirne la patrimonializzazione. Il debito italiano rappresenta circa la metà degli investimenti dei gruppi assicurativi italiani

Alert di Fitch sulle assicurazioni vita italiane. L’agenzia di rating ha abbassato da stabile a negativo l’outlook per il ramo vita delle assicurazioni italiane, citando l’allargamento dello spread dei titoli di Stato, che potrebbe indebolirne la patrimonializzazione e la conservazione del business.

Per l’agenzia di rating il debito italiano rappresenta circa la metà degli investimenti dei gruppi assicurativi italiani. Lo spread tra Btp e Bund si è allargato fino a 200 punti base da 160 punti base di fine 2016, ha ricordato Fitch. Un allargamento degli spread si traduce in una riduzione della copertura dei requisiti patrimoniali previsti da Solvency II.

Questa mattina il rendimento sul decennale italiano è salito fino al 2,41%, massimo da novembre 2014, e lo spread Btp/Bund ha superato quota 190 punti base, in allargamento rispetto a ieri, anche se ampiamente entro la banda di oscillazione dell’ultimo mese e mezzo. Il mercato obbligazionario sconta un mix di fattori: dalla prospettiva di una Bce progressivamente meno espansiva ai problemi specifici dell’Italia sul fronte dei conti pubblici e dell’incertezza politica.

Entro fine aprile il governo italiano dovrà presentare all’Ue una manovra correttiva da 3,4 miliardi di euro per evitare una procedura per deficit eccessivo. mentre oggi si terranno le elezioni olandesi: i sondaggi attribuiscono un risultato molto positivo al Pvv, il partito anti Ue e anti immigrati guidato da Geert Wilders, che andrebbe a indebolire la maggioranza che sostiene l’attuale esecutivo.

D’altra parte, ha sottolineato l’agenzia di rating, il recente rialzo dei rendimenti dei titoli di Stato italiani potrebbe renderli nuovamente attraenti agli occhi dei risparmiatori interessati a investimenti a lungo termine. Questi potrebbero smobilizzare le polizze in essere per sottoscrivere titoli di Stato. Fitch ha un outlook negativo su due assicurazioni vita italiane, Intesa Sanpaolo Vita e Poste Vita, legati all’outlook delle due società di riferimento. Gli outlook per la maggior parte delle assicurazioni vita italiane restano stabili.

Related posts

Top