ALLIANZ ARENA TOUR, UN ROADSHOW DA RECORD

6.700 chilometri percorsi in 40 giorni, 28 tappe da Bolzano a Palermo con 6.000 presenze tra agenti e collaboratori. Grande successo del progetto sociale promosso da Fondazione UMANA MENTE per abbattere le barriere architettoniche in tutte le città ospitanti

Allianz Arena Tour (2) ImcOltre 6.700 i chilometri percorsi in 40 giorni da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole. L’Allianz Arena Tour, partito il 23 settembre da Prato, si è concluso il 31 ottobre a Trieste, 28esima tappa di un road show che ha portato la mega riproduzione del famoso stadio di Monaco in tutte le maggiori piazze italiane.

L’iniziativa era rivolta alla rete commerciale Allianz, che dagli incontri – ben 500 ore di riunioni in 40 giorni, con oltre 6.000 presenze di agenti e collaboratori coinvolti – ha avuto modo di “apprezzare le novità esposte dalla direzione commerciale su digitalizzazione e prodotti innovativi”, oltre alle “positive ricadute d’immagine che il Tour Allianz Arena ha avuto sul pubblico a livello locale”.

Il road show – si legge in una nota – è stato accompagnato dal progetto sociale “Un Goal per un sorriso”, realizzato in collaborazione con UMANA MENTE, la fondazione creata da Allianz nel 2001 per il sostegno e l’assistenza delle persone più deboli. L’iniziativa ha coinvolto tutti i cittadini, invitati a giocare e a fare goal all’Allianz Arena: ogni pallone calciato in porta ha contribuito simbolicamente ad alimentare il fondo istituito da Allianz per finanziare, a proprie spese, progetti locali volti ad abbattere le barriere architettoniche nelle città ospitanti. Concluso il road show, i Comuni interessati avranno tempo fino al 31 gennaio 2014 per presentare le candidature dei progetti sociali attraverso il sito www.ungoalperunsorriso.com.

Tra gli obiettivi del tour, oltre a focalizzare l’attenzione della rete sui prodotti d’eccellenza e sulle innovazioni presentate – prosegue la nota -, vi era anche il supporto all’attività di recruiting a livello locale, “trasmettendo ai candidati il valore della scelta di diventare partner Allianz”. Con l’operazione “Allianz Arena Tour” la compagnia ha messo in campo una iniziativa sul territorio “mai vista prima sul mercato italiano”, e questo sforzo sta già producendo i primi risultati, come ha sottolineato Stefano Gentili, Vicedirettore Generale responsabile del Network Agenti, chiudendo il tour il 31 ottobre a Trieste: “E’ stata un’esperienza fantastica, un momento di grandissima aggregazione per la nostra rete, per i nostri agenti e per tutte le persone di Allianz che hanno lavorato assieme a noi. L’intenzione è quella di essere sempre al fianco degli agenti e dei collaboratori presenti sul territorio, per confrontarci su obiettivi e strategie”.

Intermedia Channel

Related posts

Top