Allianz diventerà il principale azionista di minoranza in Moneyfarm

Moneyfarm

Moneyfarm

Il gruppo assicurativo tedesco accresce il proprio investimento nella società di consulenza finanziaria digitale. Con questa operazione Allianz e Moneyfarm puntano ad ampliare la disponibilità di gestioni patrimoniali digitali, visto l’aumento della domanda, da parte della clientela, per soluzioni di nuova generazione “intelligenti e facili da utilizzare”

Il Gruppo Allianz ha annunciato che sta approfondendo la propria esposizione alle gestioni patrimoniali digitali (digital wealth management) attraverso un ulteriore investimento in Moneyfarm, mentre cresce la domanda di risparmiatori e investitori nativi digitali per questi servizi. Partendo dall’investimento iniziale effettuato a settembre 2016, l’unità di asset management di Gruppo, Allianz Asset Management, diverrà il più importante azionista di minoranza della società di consulenza finanziaria digitale.

“Allianz e Moneyfarm hanno l’obiettivo comune di ampliare la disponibilità del digital wealth management per i risparmiatori e gli investitori di vari mercati. Vediamo un’aumentata domanda dei clienti per soluzioni digitali intelligenti ma facili da utilizzare, soprattutto in un’ottica di gestione olistica dei loro investimenti – ha affermato Jackie Hunt, membro del Board of Management di Allianz, con responsabilità su Asset Management e US Life Insurance (le attività Vita sul mercato statunitense) –. Intensificando la nostra partnership, possiamo offrire soluzioni di investimento personalizzate attraverso questo sofisticato canale digitale per una base clienti in continua crescita”.

Attraverso una sperimentazione effettuata nel Regno Unito, Allianz ha offerto ai propri dipendenti l’opportunità di investire attraverso Moneyfarm in fondi gestiti attivamente dai due asset manager del Gruppo, Allianz Global Investors e PIMCO. Oltre a ciò, Moneyfarm arricchirà le capacità e i selezionati prodotti dell’asset management e delle entità assicurative Allianz con la sua attuale offerta prodotti.

I clienti della società di consulenza si potranno registrare on line su una piattaforma dedicata, rispondendo a un questionario che permette di valutare la loro propensione al rischio, l’orizzonte temporale dell’investimento e l’ammontare che si apprestano ad investire rispetto al loro patrimonio totale. Queste informazioni saranno quindi utilizzate “per costruire una proposta di portafoglio che si adatti alle loro necessità”.

“Il digital wealth management è di sempre crescente importanza e rilevanza per gli individui che vogliono investire per il proprio futuro. Diventando partner di Moneyfarm, con cui Allianz Global Investors lavora dal 2017, vediamo l’opportunità di combinare il loro know-how nel digital wealth management con la nostra esperienza nell’investimento attivo e nell’ottimizzazione dei rischi, per creare qualcosa di attraente per i clienti – ha commentato Andreas Utermann, CEO di Allianz Global Investors –. Crediamo che ciò aumenterà la disponibilità di know-how nell’investimento attivo all’interno di una struttura caratterizzata da facile accessibilità e efficienza dei costi”.

A seguito di questo ulteriori investimento (l’operazione è subordinata alle necessarie autorizzazioni regolamentari), Allianz otterrà due posti nel board di Moneyfarm.

Intermedia Channel

Related posts

Top