Allianz e Alma Pallacanestro rafforzano la partnership, il Palasport di Trieste si chiamerà Allianz Dome

Allianz Dome - Logo parquet

Allianz Dome - Logo parquet

Allianz Italia rafforza il proprio impegno a fianco della Pallacanestro Trieste con un nuovo accordo: all’avvio della prossima stagione sportiva, l’Alma Arena, casa dell’Alma Pallacanestro Trieste, verrà infatti rinominata Allianz Dome.

L’accordo è stato annunciato nella giornata di ieri, alla presenza del Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, dei vertici dell’Alma Pallacanestro e di Allianz Italia, che hanno sottolineato il rafforzamento del progetto della compagnia a supporto del basket triestino.

“Tra Trieste e Allianz c’è un legame profondo le cui radici si nutrono dal reciproco amore. Nei fatti Allianz sta dimostrando non solo di considerare la città la propria casa, ma di voler contribuire concretamente ad abbellire questa meravigliosa nostra casa che è Trieste – ha dichiarato Dipiazza –. All’impegno della compagnia assicurativa nello sport con particolare attenzione all’Alma, si è aggiunta nei giorni scorsi la grande attenzione del gruppo anche nel panorama culturale con la decisione di sostenere il Teatro Verdi. Questo ulteriore impegno al fianco della pallacanestro non può che farmi piacere sia in termini di promozione per la città che per il gruppo Allianz, sia in termini di prospettive e visione, perché solo dove si cresce (e Trieste sta crescendo velocemente) le idee si trasformano in progetti e fatti. Buon lavoro a tutti”.

“Abbiamo deciso di rafforzare ulteriormente il nostro impegno e il nostro sostegno alla squadra Alma Pallacanestro Trieste, dando il nome Allianz Dome al palasport. Si tratta di un accordo pluriennale, fino al 2023, che evidenzia la nostra volontà di supportare il basket triestino con decisa partecipazione, come dimostrano gli investimenti già realizzati nelle passate stagioni – ha commentato Maurizio Devescovi, direttore generale di Allianz Italia –. Questo progetto conferma ancora una volta la nostra vicinanza alla città di Trieste, come testimoniato dagli importanti investimenti per il rinnovo della nostra sede in Largo Irneri e dalla partnership con la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, di cui siamo divenuti Socio Fondatore Permanente e Main Sponsor nonché sostenitori dell’importante tournée in Giappone del Teatro nell’autunno 2019”.

“Siamo onorati di questa partnership ormai consolidata con Allianz a sostegno della Pallacanestro Trieste – ha sottolineato Gianluca Mauro, presidente della società di basket triestina –. Grazie a questa sponsorizzazione, il palazzetto di Trieste entra così a far parte degli impianti sportivi cui Allianz ha scelto di affiancare il proprio brand. Per la Pallacanestro Trieste si tratta di un grande onore, e di un risultato raggiunto in termini di consolidamento dei propri investimenti nel settore sportivo, e del valore del basket a Trieste”.

L’Alma Arena, il palazzetto dello sport intitolato a Cesare Rubini, adotterà il nuovo nome Allianz Dome per cinque annualità fino al 2023. Inaugurato nel 1999, conta 6.943 posti a sedere e nella stagione 2016/17 è stato affidato in concessione dal Comune alla Pallacanestro Trieste; nel dicembre 2016 il principale sponsor della società lo ha ribattezzato Alma Arena, “avviando le attività di marketing e sponsorship necessarie ai progetti di sviluppo a vantaggio della società sportiva e dell’ampliamento del ruolo del basket a Trieste, obiettivi raggiunti in sole tre stagioni, con una crescita del valore della squadra e della società, sia in termini sportivi che di raccolta pubblicitaria”. A partire dal prossimo mese di agosto, il palazzetto avrà una nuova livrea associata al marchio Allianz “e l’accordo permetterà di effettuare ulteriori investimenti nella struttura per renderla ancora più ospitale e adeguata alle attività collegate ai match day, oltre che alla sua fruizione durante tutto l’anno”.

“Ci ritroviamo a Trieste nel momento più importante della stagione: abbiamo investito e lavorato con l’obiettivo di essere qui oggi, a giocare questa finale playoff – ha affermato Luigi Scavone, azionista della holding di riferimento di Alma –. Associare a questo momento sportivo l’annuncio di una strategica partnership Alma-Allianz è un elemento centrale per il basket di Trieste, per la città tutta, per Alma, che è soddisfatta di avere avviato il circuito virtuoso che ha riacceso la passione per il basket in città, sostenendo investimenti e creando valore aggiunto per Trieste: è questo il compito delle aziende, creare valore per sé stesse, ma anche per le comunità e le famiglie”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top