Allianz e SOS Children’s Villages International insieme per un programma di preparazione all’emergenza

Allianz - Solo Logo (2)

Allianz - Solo Logo (2)Dipendenti, agenti e consulenti finanziari Allianz di tutto il mondo hanno corso la seconda Allianz World Run per 1,37 milioni di chilometri. La distanza percorsa fa sì che vengano donati 500.000 Euro a SOS Children’s Villages International: dieci villaggi dei bambini riceveranno pacchetti di emergenza per affrontare le catastrofi

Dipendenti, agenti e consulenti finanziari Allianz di tutto il mondo hanno raccolto 500.000 Euro a favore di SOS Children’s Villages International, grazie ad una corsa benefica che li ha visti complessivamente coprire 1,37 milioni di chilometri.

La donazione – si legge in una nota – è il primo passo di un programma congiunto per la preparazione all’emergenza nell’ambito della partnership globale tra il gruppo assicurativo tedesco e SOS Children’s Villages International. La seconda edizione dell’Allianz World Run ha visto la partecipazione di oltre 10.000 persone Allianz in 55 paesi, che hanno tracciato, grazie ad una app scaricata sullo smartphone, i loro percorsi nell’arco di 90 giorni.

L’iniziativa congiunta mira a fornire agli SOS Children’s Villages pacchetti personalizzati per l’emergenza, basati su un’approfondita analisi, specifica per ogni villaggio beneficato. I pacchetti suppliscono a necessità immediate in caso di catastrofe. Nel progetto, Allianz ha potuto far leva sulla propria esperienza di risk management.

L’edizione 2017 dell’Allianz World Run supporterà dieci villaggi dei bambini in Bangladesh, Ecuador, Mali, Mozambico, Nicaragua, Niger, Somalia, Sud Sudan, Siria, and Ucraina che riceveranno i pacchetti personalizzati per l’emergenza, che comprendono, ad esempio, tende, barche, cibo, apparecchi per la potabilizzazione dell’acqua e forniture mediche.

“Sono orgoglioso che i nostri colleghi ancora una volta abbiano supportato l’Allianz World Run con tanta dedizione e spirito atletico –  ha affermato Oliver Bäte, CEO di Allianz –. È stato incredibile vedere molti allacciarsi le scarpe e correre fuori dall’ufficio dopo il lavoro, da soli o in gruppi. La motivazione e il desiderio di essere coinvolti in prima persona sono stati grandi. Proteggere i villaggi dei bambini da rischi quali le conseguenze dei cambiamenti climatici è qualcosa che li ha toccati profondamente”.

“La partnership globale con Allianz – ha dichiarato Norbert Meder, CEO di SOS Children’s Villages International – ci aiuterà a raggiungere il nostro scopo più importante: dare ai bambini e ai giovani dei nostri villaggi una casa sicura e accogliente. Saremo molto lieti di accogliere uno dei partecipanti a questa edizione dell’Allianz World Run nel nostro villaggio di Quito in Ecuador questo settembre, di modo che possa sperimentare di persona il contributo che le donazioni hanno dato ai nostri progetti”.

Il team di Allianz Italia si è distinto durante l’Allianz World Run 2017, piazzandosi al secondo posto dopo la Germania fra le squadre nazionali (al sesto tenendo conto anche delle Global Lines diffuse su più paesi, quali Allianz Global Investors) coprendo complessivamente, nei 90 giorni della gara (dai primi di maggio a fine luglio), 53.287 chilometri.

Intermedia Channel

Related posts

Top