ALLIANZ INCONTATTO VINCE IL PREMIO MF INNOVAZIONE AWARD 2013

Allianz HiRes HPAllianz si è aggiudicata il premio MF Innovazione Award 2013 nella categoria “Multirischi&PMA” grazie alla tecnologia di InContatto, la soluzione per la gestione delle flotte.

Partendo dall’obiettivo di aumentare la sicurezza per autisti e veicoli, ridurre i costi dei gestori delle flotte e rendere più efficiente il business dell’impresa – si legge in una nota -, Allianz Italia ha sviluppato InContatto, combinazione di “servizi tecnologici all’avanguardia e assistenza satellitare di altissimo livello”.

Oggi la telematica rappresenta per i veicoli aziendali una realtà a 360 gradi – spiega Patrick Van Brussel di Allianz –. È fondamentale per migliorare le attività legate alla logistica e diminuire i costi di gestione. Gioca un ruolo molto importante nell’aumentare i comportamenti di guida virtuosi, incrementando la sicurezza, in particolare grazie all’assistenza stradale e nell’aiutare a prevenire i furti”.

La soluzione assicurativa studiata per le società che possiedono un parco veicoli con autisti – prosegue la nota – non è vincolata all’acquisto della garanzia rc auto o altre garanzie dirette. InContatto prevede l’installazione di appositi dispositivi satellitari su ciascun veicolo, “grazie ai quali i gestori delle flotte hanno a disposizione, attraverso un’apposita piattaforma, informazioni in tempo reale relative ai percorsi compiuti, al posizionamento dei mezzi, ai guidatori associati al singolo mezzo e informazioni di tipo storico riguardo i viaggi compiuti utili per effettuare analisi conoscitive e come basi decisionali”.

Uno studio elaborato da Allianz su un campione di imprese di trasporto – spiega Van Brussel – evidenzia come la componente dei costi variabili rappresenti ben il 70% di tutte le componenti di costo incidendo pesantemente sui margini di profittabilità delle imprese. Utilizzando opportunamente e con costanza gli strumenti e le informazioni fornite dalla piattaforma un’azienda può ottenere una riduzione dei costi variabili molto significativa. Ad esempio l’analisi dei tragitti effettuati e dei dati della reportistica permette al cliente di ottimizzare i percorsi con conseguente riduzione del consumo di carburante e delle spese di manutenzione dei veicoli. Consente inoltre il miglioramento della gestione del personale con conseguente recupero di produttività ed efficienza, grazie ad un miglior coordinamento delle attività della giornata”.

Nelle versioni più avanzate del prodotto, sottolinea Allianz, è possibile ridurre i rischi attraverso un sistema di antifurto satellitare, sensori di incidente con chiamata automatica dei soccorsi, interazione diretta con una vera e propria centrale operativa in caso di guasto.

Essendo la piattaforma di proprietà Allianz e sviluppata dalla controllata Allianz Telematics, vi è anche “la possibilità di personalizzazioni dei servizi offerti mirate sul cliente e rapidamente implementabili. Il cliente può contare su una formazione dedicata ed un’assistenza tempestiva e personalizzata per l’utilizzo della piattaforma”.

Allianz Italia – conclude la nota “è l’unica assicurazione sul mercato italiano a offrire un prodotto specifico per la gestione telematica delle flotte totalmente sviluppato in house: si è dotata di una struttura tecnologica interna dedicata, e può quindi presidiare il processo di assistenza con strumenti satellitari e tutti gli aspetti di sviluppo e manutenzione della piattaforma di gestione telematica delle flotte. Tutto ciò controllando direttamente dall’inizio alla fine la filiera di prodotto, senza demandare a terzi nemmeno i processi di prenotazione degli appuntamenti per l’installazione del dispositivo Allianz box, in quanto tutto viene fatto in agenzia al momento dell’acquisto del prodotto assicurativo”.

Intermedia Channel

Related posts

Top