Allianz Italia lancia Allianz1 Business

Allianz - Solo Logo

Allianz - Solo Logo

Dopo il successo della soluzione per le famiglie, la compagnia presenta l’offerta modulare anche per le piccole imprese: Accesso in mobilità, fastquotazione veloce, pagamenti mensili e consulenza personalizzata degli agenti Allianz. Con Allianz1 Business è possibile accedere a nove moduli di protezione da combinare a scelta con componenti innovative come Key man, Calamità naturali, Cyber risk e Quick restart

Dopo il successo di Allianz1, l’offerta modulare sottoscritta da più di 230.000 famiglie italiane in meno di due anni, Allianz Italia ha lanciato la soluzione per le piccole imprese Allianz1 Business. Il target della nuova offerta – si legge in una nota – sono i circa tre milioni di micro-imprese che, con un massimo di cinque addetti, rappresentano l’80% del tessuto imprenditoriale italiano.

L’offerta modulare di Allianz1 Business, spiega la compagnia, “è un prodotto innovativo per il settore assicurativo perché copre il cliente a 360° dai rischi che possono compromettere la stabilità dell’azienda”.

“Con l’offerta modulare di Allianz1 – ha commentato Klaus-Peter Roehler, amministratore delegato di Allianz Italia – abbiamo rivoluzionato il modo di fare assicurazione, grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali, alla fastquotazione, alla semplicità di un prodotto disegnato sul lifestyle del cliente e alla trasparenza basata sull’approccio modulare. La nuova proposta dedicata alle imprese con un massimo di 5 addetti ed è studiata per permettere alle stesse di scegliere le coperture di cui hanno effettivamente bisogno, con il supporto e la consulenza dei nostri agenti, creando una soluzione altamente personalizzata con il vantaggio di pagare il premio mensilmente. Con Allianz 1 Business, vogliamo intercettare la ripresa economica in atto e sostenere le piccole imprese garantendone la stabilità economica nel tempo. Contribuiremo così a sviluppare un mercato che sinora in Italia non è cresciuto al pari degli altri Paesi europei, svolgendo quel ruolo sociale che vede le Compagnie al fianco delle famiglie e delle imprese, offrendo loro protezione e sicurezza a prezzi competitivi”.

Allianz1Business – prosegue la nota – coniuga tutti gli elementi che hanno caratterizzato la soluzione per le famiglie: dall’accesso in mobilità 24 ore al giorno 7 giorni su 7, alla fastquotazione, dalla digitalizzazione e semplificazione del processo di acquisto e alla rateizzazione del premio nella formula dell’abbonamento mensile, “offrendo al cliente un’esperienza innovativa rispetto al mercato assicurativo”.

Con la nuova offerta modulare dedicata alle PMI, l’imprenditore può proteggere la sua attività scegliendo tra nove moduli sviluppati su quattro aree di protezione: responsabilità civile, danni a beni, assistenza e protezione soci. Alle classiche coperture come danni a terzi, danni ai locali e al contenuto, si affiancano componenti come la garanzia Key man per la continuità dell’azienda al mancare di uno dei soci, la protezione dalle Calamità naturali come terremoto o alluvione, la copertura Cyber risk in caso di attacco informatico e il servizio Quick restart per il contenimento dei danni e il risanamento veloce dei beni.

Se l’imprenditore possiede già un’assicurazione per la sua attività, Allianz1 Business consente inoltre di integrarla con le sole garanzie che mancano per assicurare la sostenibilità dell’azienda con una piccola spesa mensile.

Accedendo al sito web allianz1business.it, tramite pc, tablet o smartphone, il cliente può ottenere velocemente una prima quotazione di Allianz1 Business inserendo tre dati: tipologia di attività (es. bar, panetteria, autofficina), numero di addetti e CAP del comune in cui viene svolta l’attività.

Allianz1 Business - Esempio preventivazione Imc

Per personalizzare ulteriormente l’offerta – continua la nota – “il cliente può accedere al configuratore (di facile e intuitivo utilizzo) e variare le componenti di protezione: il premio mensile si aggiorna in tempo reale”. Per favorire la comprensione del prodotto nella massima trasparenza, il cliente può anche usufruire delle schede informative e dei video tutorial (presenti anche su youtube.com/AllianzItalia) “che aiutano a comprendere i principali bisogni di protezione che trovano risposta nel modulo offerto”. Se il cliente è interessato alla proposta, può in seguito recarsi presso l’agenzia Allianz più vicina per ricevere consulenza e, dopo aver preso visione della documentazione precontrattuale prevista dalle norme regolamentari, sottoscrivere il contratto.

Anche in Agenzia, sottolinea la compagnia, “il cliente è messo al centro della strategia Allianz. La digitalizzazione permette infatti di massimizzare il tempo dedicato al servizio al cliente e alla consulenza, rispetto quello dedicato all’attività amministrativa. Il cliente può inoltre scegliere la de-materializzazione dei documenti con firma grafo-metrica, in alternativa al tradizionale rapporto cartaceo con firma autografa”.

Struttura del prodotto

Come anticipato, l’offerta di Allianz1 Business si articola in nove moduli sviluppati su quattro aree di protezione:

  • Responsabilità civile (danni a terzi);
  • Danni ai beni (danni al contenuto, danni ai locali, urto vetri accidentale, furto e rapina, catastrofi naturali);
  • Assistenza (tutela legale, emergenze in azienda);
  • Protezione soci (premorienza e invalidità).

Ciascun modulo è caratterizzato da una protezione “fondamentale” che copre “contro la maggior parte dei rischi più significativi”, a cui si aggiungono una serie di garanzie opzionali a completamento della protezione.

Le garanzie opzionali vengono proposte in modo personalizzato in base all’attività imprenditoriale. In particolare:

L’area Responsabilità civile tutela dalle richieste di risarcimento per i danni causati ad altri dall’imprenditore o dai suoi collaboratori durante il lavoro, anche quando si è presso un cliente. E’ possibile scegliere anche la garanzia di responsabilità civile per i danni da incendio, la garanzia di responsabilità civile della proprietà del fabbricato, la responsabilità civile per infortuni dei propri dipendenti.

L’area Danni ai beni protegge i locali, il contenuto dei locali da incendio ed altri eventi come bagnamento, eventi atmosferici e atti vandalici. E’ possibile inoltre scegliere il modulo Furto e Rapina, il modulo Rottura accidentale di vetri e lastre e il modulo Calamità naturali che tutela in caso di terremoti, alluvioni e inondazioni. Per queste garanzie è previsto un servizio di salvataggio e ripristino Quick restart erogato da Belfor, società specializzata in opere di risanamento al fine di ridurre il fermo dell’attività.

L’area Assistenza prevede un servizio attivo 24 ore su 24 per il pronto intervento e il modulo Tutela legale che copre le spese legali in casi di controversie civili, amministrative e penali legate allo svolgimento dell’attività. E’ compreso anche un servizio di orientamento giuridico telefonico. Il modulo prevede inoltre la protezione Cyber risk per ottenere il risarcimento di danni subiti a seguito di furto dell’identità digitale, il ripristino dell’affidabilità creditizia o la rimozione da social network o siti di contenuti lesivi della reputazione.

L’area Protezione Soci, infine, tutela l’attività in caso di prematura scomparsa di un socio per assicurare la continuità aziendale con la copertura Key man. Gli eredi che possono pretendere entro sei mesi dal decesso del socio la liquidazione delle quote societarie, “potranno ricevere da Allianz l’intero capitale senza compromettere la solidità aziendale”. Il modulo prevede inoltre la garanzia Invalidità permanente da infortunio dei soci.

Intermedia Channel

Related posts

Top