Ami Assistance (Filo diretto), prosegue il sodalizio con il network di agenzie di viaggio Aria

AMI Assistance HiRes

AMI Assistance HiResProsegue “con reciproche soddisfazioni” il sodalizio siglato poco più di un anno fa tra Ami Assistance – agente generale di Filo diretto Assicurazioni e leader nel settore del Travel Insurance – e Aria, giovane network siciliano che a poco più di un anno dal suo ingresso nel mercato conta già 100 Agenzie affiliate in tutto il territorio nazionale.

Oltre all’apprezzamento “per le commissioni esclusive concesse sulle vendite di Amieasy”, la polizza individuale viaggi di punta del Gruppo Filo diretto, le agenzie del network Aria – si legge in una nota – hanno accolto molto positivamente l’introduzione della garanzia Annullamento All-Risk, la prima in Italia che assicura la mancata partenza del viaggio per qualsiasi motivo imprevisto, incluse le cancellazioni dovute ad atti terroristici.

“Con l’introduzione della garanzia Annullamento All-Risk abbiamo voluto esprimere la nostra vicinanza al mercato turistico in un momento di particolare difficoltà e dare la possibilità alle agenzie di offrire un prodotto unico sul mercato in grado di tutelare al meglio i loro clienti – ha sottolineato Stefano Pedrone, responsabile Divisione Turismo Ami Assistance –. Il fatto che tutti gli associati di Aria abbiano apprezzato questo nostro sforzo ci riempie di orgoglio. Siamo lieti che l’intesa con il network Aria prosegua con reciproca soddisfazione e che i nostri prodotti abbiano contribuito alla loro crescita e al loro successo”.

I clienti delle agenzie Aria che sottoscriveranno una polizza Amieasy – prosegue la nota – “potranno dunque scegliere tra la versione annullamento standard e la nuova e più ampia garanzia Annullamento All-Risk, che li indennizzerà per ogni causa, occorsa successivamente alla prenotazione e determinata da qualsiasi evento non prevedibile, oggettivamente documentabile e indipendente dalla volontà dell’assicurato stesso, che comporti l’impossibilità di intraprendere il viaggio”. Tra i motivi di rimborso, come anticipato, sono previste anche le cancellazioni dovute ad atti terroristici, avvenuti successivamente alla prenotazione del viaggio, che si realizzino nel raggio di 100 km dal luogo del soggiorno.

“La condivisione di intenti comuni ci rende partner straordinariamente compatibili – ha commentato Francesco Iemmolo, amministratore unico del Network Aria –. Gli obiettivi finora raggiunti ci danno conferma che stiamo percorrendo la giusta strada e ci esortano a proseguire, a migliorarci e a rendere le nostre agenzie affiliate sempre più tutelate e soddisfatte dei prodotti e dei servizi offerti. Siamo orgogliosi di essere riusciti a stringere un’alleanza sempre più prestigiosa con un partner che come noi mira ad offrire prodotti sempre più esclusivi”.

Intermedia Channel

Related posts

Top