ANAPA Rete ImpresAgenzia, si consolidano iscritti e risorse finanziarie

ANAPA on Tour - Bologna giugno 2018 Imc

ANAPA on Tour - Bologna giugno 2018 Imc

Due giorni bolognese molto positiva per l’Associazione di categoria degli agenti professionisti guidata da Vincenzo Cirasola. Giunta Esecutiva e Consiglio Direttivo hanno preso atto del consolidamento degli iscritti. Sotto le due Torri ha anche fatto tappa «Anapa on Tour», portando all’attenzione i temi più caldi del momento: dall’IDD al Pog. La novità è rappresentata dall’avvio, grazie ad E.N.B.Ass., della formazione obbligatoria in materia di sicurezza sul lavoro, gratuita per i dipendenti di agenzia

La Giunta Esecutiva e il Consiglio Direttivo di ANAPA Rete ImpresAgenzia si sono riuniti per due giorni a Bologna – ieri ed oggi – alla presenza di tutti i componenti di Giunta e dei presidenti regionali. Si è trattata di una sessione no stop “di intenso e costruttivo lavoro”, in cui è stato fatto il punto della situazione sui principali temi che riguardano l’associazione e la categoria, culminata nel pomeriggio del oggi, con la tappa bolognese di «ANAPA on Tour» (nella foto, un momento dei lavori), l’iniziativa di divulgazione e formazione per gli agenti di assicurazione organizzato dall’associazione guidata da Vincenzo Cirasola. Dalla due giorni bolognese è emersa una situazione molto positiva per ANAPA. Il Consiglio Direttivo ha quindi approvato il bilancio consuntivo 2017 e preventivo 2018, che evidenzia un consolidamento degli iscritti e delle risorse finanziarie.

Per quanto riguarda la tappa di «ANAPA on Tour», il tema di questa edizione ha sweguito il fil rouge «Il mercato assicurativo nel 2018. La nostra professione». Dopo i saluti di rito e l’introduzione ai lavori, l’intervento di Cirasola ha riepilogato le attività ed i successi ottenuti «per il bene di tutti, lavorando intensamente e pragmaticamente con tutte le forze possibili – insieme ad AIBA ed ACB – e dialogando con tutti per rappresentare gli interessi degli agenti professionisti di assicurazione ed evitare gli effetti devastanti che una disciplina troppo stringente avrebbe provocato sulla nostra professione».

Stella Aiello (dirigente del servizio distribuzione di ANIA) e il professor Gianluca Romagnoli dell’Università di Padova hanno invece sviscerato il tema del Pog e gli adempimenti di imprese ed intermediari alla luce della nuova disciplina introdotta dalla IDD, fornendo gli strumenti ed illustrando suggerimenti che gli intermediari dovranno adottare. Il vicepresidente Paolo Iurasek ha quindi riepilogato i servizi dell’E.N.B.Ass., l’Ente Bilaterale previsto dal CCNL di riferimento, illustrando il nuovo servizio di formazione ed aggiornamento sulla normativa in tema di sicurezza sul lavoro, obbligatoria per i dipendenti in applicazione della Legge 81/08 e fruibile gratuitamente da tutte le agenzie iscritte.

Al termine della giornata, il vicepresidente vicario Roberto Arena, ha ricordato come «ANAPA si è proposta di cercare nuove strategie e opportunità per la categoria, lavorando da un lato alla verifica puntuale delle situazioni emergenti e della difesa della categoria. IDD, GDPR, il confronto con ANIA, IVASS, FPA, l’Antitrust e in generale con tutte le istituzioni».

Soddisfatti per il successo di pubblico e per i contenuti si sono detti Michele Poccianti e Samuele Antinori responsabili regionali dell’Associazione in Emilia Romagna e nelle Marche: «Erano presenti anche molti agenti non iscritti, a dimostrazione che ANAPA è vicina a tutta la categoria, senza distinzione». «Abbiamo vissuto una giornata entusiasmante per partecipazione e qualità espresse dai relatori», ha concluso Cirasola.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top