ANIA, nuove previsioni sui premi contabilizzati 2017

Statistiche - Raccolta premi Imc

Statistiche - Raccolta premi ImcA partire da quest’anno, l’ANIA (l’Associazione delle imprese assicurative) aggiorna con cadenza trimestrale le previsioni sul volume premi contabilizzati a fine anno. Rispetto a quanto valutato a fine giugno, non sono previsti cambiamenti significativi: il settore Vita dovrebbe chiudere l’anno con un volume premi pari ad oltre 98 miliardi di Euro, in calo del 4% rispetto al 2016, come già stimato dall’associazione prima dell’estate. Il settore Danni tornerebbe invece a superare i 32 miliardi, crescendo dell’1,2%. Nel complesso, il volume dei premi registrerebbe una contrazione del 2,8%.

  • Comparto Vita: come già anticipato da ANIA nel volume annuale L’Assicurazione Italiana, si assisterebbe per il secondo anno consecutivo ad una contrazione dei premi contabilizzati, con il ramo I che registrerebbe un rallentamento significativo (‐16,5% per un volume di 61,5 miliardi di Euro), mentre il ramo III risulterebbe invece in forte crescita (+35% e un volume superiore ai 32 miliardi).
  • Comparto Danni: come anticipato, i premi del segmento torneranno a crescere (+1,2%). In particolare, sottolineano da ANIA, si confermerebbe la variazione negativa (pari all’1,5% dei premi) del ramo Rc Auto, mentre gli altri rami Danni dovrebbero chiudere l’anno in corso con una variazione positiva pari al 3,1%; a differenza della precedente stima, il ramo Infortuni dovrebbe raggiungere quota 3,1 miliardi, con una variazione positiva pari al 3%, mentre i premi relativi ai rami Incendio e Altri danni ai beni dovrebbero restare sostanzialmente stabili.

ANIA - Previsione premi assicurativi 2017 - Settembre 2017 IMC

(2017, stime premi ANIA. Valori in migliaia di Euro)

Intermedia Channel

Related posts

Top