ANIA Trends aprile: Le Assicurazioni tedesche nel 2013

Lo scorso 12 marzo l’Associazione tedesca delle imprese assicuratrici (GDV) ha reso pubblici i principali risultati ottenuti dall’attività assicurativa nel corso del 2013. Come riporta ANIA Trends di aprile, l’andamento del settore è stato giudicato nel complesso positivo, tenuto conto del persistente scenario finanziario di bassi tassi di interesse e della fase di contrazione che sta caratterizzando il risparmio in Germania.

GDV HiResLa raccolta premi complessiva è stata pari a 187,1 miliardi di euro (+3% rispetto al 2012), sospinta in particolar modo dallo sviluppo dei prodotti di rendita (coperture individuali). Nello specifico la raccolta è cresciuta nel settore vita (90,8 miliardi, +4%), nel ramo malattia (35,9 miliardi, +0,7%) e negli altri rami danni (60,4 miliardi, +3%).

Le imprese vita hanno erogato prestazioni assicurative per 80 miliardi nel 2013 (+5% circa). Il portafoglio vita (compresi fondi pensione e Casse) si è leggermente contratto nel 2013, passando a 91,8 milioni di contratti, a fronte di 93 milioni nel 2012.

Nel comparto malattia sono state erogate prestazioni agli assicurati pari a 24,3 miliardi (+4,2% rispetto al 2012); nei rami danni/infortuni sono stati liquidati sinistri per 49,4 miliardi (+11,6% rispetto al 2012), in buona parte a causa delle conseguenze delle calamità naturali (7 miliardi erogati in pochi mesi).

I danni assicurati causati da eventi climatici avversi hanno inoltre determinato un consistente aumento delle prestazioni assicurative nel ramo auto, specie con riguardo alle coperture kasko parziali (+34% circa) e complete (+17%).

Intermedia Channel

Related posts

Top