ANIA TRENDS NOVEMBRE: IL PREZZO DELL’ASSICURAZIONE RC AUTO

Rc Auto - Tariffe (3) ImcL’edizione di novembre di ANIA Trends, la newsletter mensile dell’ufficio studi dell’associazione delle imprese assicurative, ha reso disponibili i dati relativi all’andamento del prezzo medio effettivamente pagato dagli assicurati per la copertura Rc auto a settembre 2013. All’indagine campionaria hanno partecipato imprese operanti nel ramo rappresentative di una considerevole quota di mercato (circa l’85% in termini di raccolta premi).

È stato rilevato il totale dei premi emessi nel mese di settembre 2013 relativamente alle polizze in scadenza in tale mese e i dati sono stati confrontati con i corrispondenti valori dello stesso mese del 2012. La rilevazione ha riguardato la sola garanzia Rc auto per tutte le tipologie di veicoli (escluse quindi le polizze flotta/assicurate con libro matricola e le polizze temporanee). I premi rilevati non includono le imposte e il contributo al Servizio Sanitario Nazionale.

Monitoraggio dei prezzi r.c. auto effettivamente pagati

Mese / Anno Numero
di contratti
(.000)
Premi annuali
emessi nel mese
(.000 €)
Premio medio
di portafoglio
(prima delle
tasse) (€)
Δ % risp.
stesso periodo
anno prec.
Premio medio
di portafoglio
(dopo le tasse)
(€)
Maggio 2012 2.814 1.215.157 432 542
Settembre 2012 2.598 1.162.993 448 562
Maggio 2013 2.663 1.110.815 417 -3,4 526
Settembre 2013 2.380 1.014.892 426 -4,8 537

Fonte: ANIA

In particolare, a settembre 2013 sono stati oggetto dell’indagine 2,38 milioni di contratti per un incasso premi pari a poco più di un miliardo di euro. Il prezzo medio della copertura prima delle tasse è diminuito, tra settembre 2012 e settembre 2013, da 448 a 426 euro; il calo assoluto è stato pari a 21 euro (-4,8%). Secondo quanto risulta ad ANIA, prosegue quindi la flessione dei prezzi Rc auto già osservata a maggio 2013, quando il premio medio si era ridotto rispetto allo stesso mese del 2012 del 3,4% (15 euro in valore assoluto).

Al fine di stimare l’effetto complessivo sulla spesa degli assicurati, l’ufficio studi ha tenuto conto anche delle imposte e del contributo al Servizio Sanitario Nazionale (che pesano mediamente per il 26% del premio prima delle tasse). Tra settembre 2012 e settembre 2013 il prezzo medio della copertura dopo le tasse è sceso quindi da circa 562 a 537 euro. La diminuzione è stata pari a circa 25 euro a veicolo.

I risultati dell’analisi, segnala l’associazione delle imprese, vengono confermati anche dalla tendenza rilevata dall’ISTAT i cui dati segnalano, tra settembre 2012 e settembre 2013, una riduzione delle tariffe – ossia dei prezzi di listino – dell’1,8%. La differenza con i risultati dell’indagine ANIA è spiegata “da un accentuato ricorso delle compagnie alla politica degli sconti rispetto ai prezzi di listino, resa possibile dal migliorato andamento economico del comparto r.c. auto“. In ottobre l’ISTAT segnala una riduzione del tasso nominale del 2,6%.

Intermedia Channel

Related posts

Top