AON, al via il ciclo di incontri formativi rivolti ai dipendenti della Pubblica Amministrazione

Corso formazione

Corso formazione

Primo appuntamento oggi a Forlì, dedicato al GDPR e alle sue implicazioni in ambito PA. L’obiettivo degli incontri è quello di promuovere una formazione professionale continua, necessaria per svolgere in modo efficiente un’attività complessa e di grande responsabilità. Tra i macro-temi affrontati nel ciclo di eventi formativi vi sono la tutela della privacy, l’omicidio stradale, la tutela dei beni artistici, i rischi catastrofali

AON, gruppo multinazionale operante nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, organizza anche per il 2018 un ciclo di incontri formativi rivolti a funzionari e dirigenti della Pubblica Amministrazione, con l’obiettivo di promuovere una formazione professionale continua, grazie al contributo di numerosi esperti.

Gli incontri – si legge in una nota – si focalizzeranno di volta in volta su differenti temi di attualità per i quali è richiesta ai dipendenti dell’Ente la conoscenza tempestiva degli sviluppi normativi e l’adeguamento delle procedure operative. Conoscenza e formazione continua “sono dunque i due elementi fondamentali alla base dell’iniziativa e che consentono ai dipendenti pubblici di svolgere in modo efficiente la propria attività, riducendo i costi e ottimizzando le risorse impiegate”.

Tutela della privacy, omicidio stradale, tutela dei beni artistici, rischi catastrofali sono solo alcuni dei macro-temi che coinvolgono la Pubblica Amministrazione e che verranno affrontati nel corso dell’anno all’interno di un piano formativo articolato, organizzato da Aon in collaborazione con diversi partner (Enti Locali, studi legali, associazioni), che farà tappa in numerose città italiane.

Il primo incontro formativo in calendario – oggi, giovedì 29 marzo a Forlì presso la Sala del Consiglio Provinciale – sarà dedicato al GDPR e alle sue implicazioni in ambito PA. Oltre agli interventi dei professionisti di AON Hewitt si susseguiranno quelli di diversi studi legali: Studio Legale CNTTV, Studio Legale Batini Traverso Grasso & Associati (BTG Legal), Studio Legale Cresci, Studio Legale Usai. Gli studi legali citati – insieme ad altri quali PwC Tls Avvocati e Commercialisti, Studio Legale Avvocato Gian Carlo Soave, Studio IIA – si alterneranno nelle platee delle diverse città che saranno toccate dal ciclo di incontri nel corso dell’anno.

Durante ciascun appuntamento dedicato – segnalano da AON – “verranno forniti, da un lato, elementi importanti per la definizione di strategie di risk management e, dall’altro, anche contenuti più operativi, che sono comunque significativi in termini di impatto sulla gestione economico-finanziaria delle realtà della Pubblica Amministrazione”. Da quest’anno il Gruppo organizza anche un percorso di webinar per approfondire il tema del GDPR, del cyber risk, dei flexible benefits. In calendario, in particolare, ci saranno alcuni webinar tecnici sulla gestione del rischio Property e la responsabilità civile verso terzi e operai.

Intermedia Channel

Related posts

Top