AON E CREDITO LOMBARDO VENETO INSIEME PER LA TUTELA DEL CREDITO

Aon, in partnership con il Credito Lombardo Veneto, ha organizzato il convegno “Due diligence assicurativa e copertura del rischio di credito per le imprese del territorio”. Nel corso dell’evento sono state presentate le possibili soluzioni assicurative per la tutela del credito. I clienti di Cre.Lo-Ve potranno usufruire di un servizio di due diligence assicurativa a cura di Aon per proteggersi contro il rischio del credito

Workshop AON - Credito Lombardo Veneto ImcSi è svolto ieri il convegno “Due diligence assicurativa e copertura del rischio di credito per le imprese del territorio” (nella foto, un momento dei lavori) organizzato da Aon, società leader nel settore del brokeraggio assicurativo, in partnership con il Credito Lombardo Veneto, presso la sede bresciana dell’istituto di credito.

La criticità connessa alla gestione dei crediti commerciali – si legge in una nota – è una problematica che affligge la maggioranza delle aziende italiane ed è la causa principale di molti fallimenti. In questo contesto Aon “è il primo intermediario del mercato assicurativo del credito sia in Italia che nel Mondo, con una raccolta premi pari al 20% del totale del mercato domestico dell’assicurazioni crediti”. In Italia, Aon ha sviluppato un team altamente specializzato in materia di credito composto da 45 professionisti dislocati in 11 città.

Ha aperto i lavori Alfredo Scotti, Consigliere Cre.Lo-Ve, sottolineando l’importanza e l’attualità dei temi su cui si sarebbe articolata la discussione. A seguire Uberto Ventura, Amministratore Delegato di Aon, ha orientato il proprio intervento sui principali rischi delle PMI e sul servizio di check up diagnostico che Aon effettua sulle coperture assicurative per le imprese attraverso un’analisi dei contratti ed un’attività di risk analysis e loss prevention.

E’ poi intervenuto Marcello Marcolini, Area Manager per l’area Brescia e Bergamo di Aon, che ha portato la propria esperienza personale sul territorio testimoniando l’importanza della collaborazione tra broker e cliente in un contesto economico e legislativo in continua evoluzione. Claudia Messori, Responsabile Struttura Rischio Credito Italia di Aon, ha quindi analizzato le varie tipologie di coperture per il rischio credito, illustrando come la struttura di Aon Trade Credit affianchi quotidianamente le Aziende nella gestione di questo particolare rischio.

Per la Banca sono intervenuti Lorenzo Gamberi, Responsabile Crediti Cre.Lo-Ve e Alberto Campana, Direttore Generale Cre.Lo-Ve, i quali hanno sottolineato quanto sia rilevante per un istituto bancario, in sede di valutazione di merito creditizio, avere dei clienti ben tutelati contro i rischi aziendali. In quest’ottica, hanno preannunciato la partnership con Aon, grazie alla quale i Clienti di Cre.Lo-Ve potranno usufruire di un servizio di due diligence assicurativa che garantisce l’esperienza e la professionalità del primo broker italiano e mondiale.

Intermedia Channel

Related posts

Top