AON, giornata di formazione per la PA sul rischio catastrofale

Genova - Alluvione (2) Imc

Genova - Alluvione (2) Imc

Proseguono gli incontri formativi organizzati dal gruppo multinazionale e rivolti alla Pubblica Amministrazione

AON, gruppo multinazionale operante nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, ha organizzato per oggi, martedì 15 maggio, a Genova una giornata di formazione sugli aspetti giuridici, assicurativi e gestionali dei rischi catastrofali rivolta a funzionari e dirigenti degli Enti e delle aziende pubbliche locali.

L’incontro formativo, che si terrà presso Palazzo Angelo Giovanni Spinola, sarà focalizzato sugli eventi calamitosi “che negli ultimi anni hanno interessato il territorio ligure, provocando ingenti danni a causa del dissesto idrogeologico”.

Quello dei rischi catastrofali – spiega il Gruppo in una nota – è un tema di grande attualità nei confronti del quale è notevolmente cresciuta l’attenzione delle istituzioni pubbliche e dell’industria assicurativa, a fronte del sensibile aumento degli eventi atmosferici avversi e dei danni strutturali, economici oltre che delle numerose vittime.

Oltre agli interventi dei professionisti di AON, durante la giornata si susseguiranno quelli di XL Catlin e di diversi studi legali (Studio Legale Soave, Studio Legale Procaccini, Studio Legale Cresci, Studio Legale Batini Traverso Grasso & Associati).

Proseguono così gli incontri formativi che il Gruppo organizza per la Pubblica Amministrazione, “con l’obiettivo di promuovere una formazione professionale continua, grazie al contributo di numerosi esperti su temi di attualità per i quali è richiesta una conoscenza tempestiva degli sviluppi normativi e l’adeguamento delle procedure operative”.

Il calendario dei prossimi appuntamenti prevede incontri sul GDPR (il nuovo Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali – Rimini, 22 maggio; Torino, 29 maggio), sull’omicidio stradale (Trieste, 23 maggio; Genova, 19 giugno) e sulla tutela dei beni artistici (Palermo, 25 maggio).

Intermedia Channel

Related posts

Top