AON Italia rileva il Gruppo Lenzi Paolo Broker

AON HiRes (2)

AON HiRes (2)Il colosso nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa prosegue nella politica di investimenti nel nostro Paese, rafforzando la presenza in Emilia Romagna e nelle regioni dell’Italia Centrale

AON, gruppo operante su scala mondiale nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, ha annunciato l’acquisizione del Gruppo Lenzi Paolo Broker, fondato nel 1986 e che impiega circa 100 dipendenti in sei sedi dislocate tra Emilia Romagna, Toscana, Marche e Piemonte.

Alla realtà del brokeraggio rilevata da AON fanno capo tre società: Lenzi Paolo Broker di Assicurazioni (che offre servizi di brokeraggio assicurativo tradizionali), Global Safe Insurance Broker (con filiali a Livorno e Torino, specializzata nell’intermediazione di polizze auto proposte ai clienti dei concessionari di tutta Italia) e I.K., società di consulenza in materia assicurativa e gestione sinistri. Il Gruppo Lenzi ha chiuso il 2016 con 100 milioni di Euro di premi e un EBITDA (la redditività aziendale basata solo sulla gestione caratteristica, equivalente al MOL – margine operativo lordo) di 3,5 milioni.

Questa operazione – si legge in una nota – si inserisce “in una consolidata strategia di crescita di AON nel mercato italiano attraverso acquisizioni di società leader sui territori di riferimento, che operando all’interno del suo network internazionale ampliano le proprie competenze e i servizi ai clienti, in una logica di partnership e di sviluppo”.

AON, già presente in Emilia Romagna con uffici a Bologna, Modena e Parma, e nelle Marche con un ufficio ad Ancona, andrà così a rafforzare la sua presenza nelle regioni dell’Italia centrale. Al contempo, il Gruppo Lenzi Paolo Broker “potrà ampliare l’offerta di prodotti al portafoglio clienti, ad oggi costituito prevalentemente da aziende di grandi e medie dimensioni, mantenendo invariato l’approccio “tailor made” che da sempre contraddistingue anche l’operato di AON”.

In quest’ottica di partnership e di continuità operativa, Mauro Lenzi e Luca Sabatini ricopriranno le cariche di amministratori delegati del Gruppo Lenzi Paolo Broker.

“Nel nostro settore i volumi sono fondamentali e abbiamo scelto di puntare anche in Italia ad un’importante crescita, con un’efficace politica di investimenti che ci ha permesso negli anni di aggregare società di eccellenza – ha commentato Carlo Clavarino, Executive Chairman EMEA e Country Manager di AON per l’Italia –. Oggi diamo il nostro benvenuto in AON al Gruppo Lenzi, con cui consolidiamo il nostro ruolo di leadership nel Paese, in cui siamo protagonisti con risultati ben superiori rispetto agli altri operatori. Il nostro percorso di sviluppo continuerà anche sulla strada dell’integrazione di broker assicurativi, con una particolare attenzione alla valorizzazione delle singole realtà”.

“Siamo orgogliosi di questa operazione con il Gruppo Lenzi perché testimonia l’intento di AON di essere ancora più vicina al territorio in cui è presente e ai suoi clienti, diventando leader in Emilia Romagna, una delle regioni più produttive in diversi settori chiave del Made in Italy, oltre a rafforzarci in altre aree geografiche chiave dell’Italia centrale – ha affermato Federico Casini, presidente esecutivo e direttore generale di AON SpA . Assieme al Gruppo Lenzi, andremo a creare un centro di eccellenza nella regione, con sede a Bologna, che si avvarrà del lavoro di 170 persone, portando sul territorio l’esperienza ed i servizi di un network globale”.

“L’operazione ci permetterà di continuare nel nostro sviluppo, in una logica di continuità operativa – ha dichiarato Mauro Lenzi, presidente del Gruppo Lenzi Paolo Broker –. Faremo la nostra parte all’interno di AON Italia, e supporteremo ancora di più quelle eccellenze imprenditoriali del nostro territorio che guardano oltre i confini italiani e hanno bisogno di un partner sempre più qualificato per operare sui mercati internazionali”.

“Con AON – ha aggiunto Luca Sabatini, amministratore delegato del Gruppo Lenzi Paolo Broker – abbiamo trovato il partner giusto al servizio dei nostri clienti, si tratta della migliore realtà presente a livello internazionale; le aziende del nostro territorio avranno così accesso alle nuove specializzazioni, dai bond al credito, dal welfare al cyber security. Il rapporto personale e di fiducia continuerà a essere preservato, e i nostri professionisti saranno sempre in prima linea per fornire soluzioni personalizzate ad alto valore aggiunto alla clientela”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top