AON, partnership con Targa Telematics per la mobilità del futuro

Auto (Foto Pixabay - Pexels) Imc

Auto (Foto Pixabay - Pexels) Imc

AON, gruppo multinazionale operante nel settore del risk management, brokeraggio, assicurazione del credito e riassicurazione, ha deciso di scendere in campo come realtà di riferimento nelle nuove forme di mobilità, sia per le aziende che per i privati. I termini del progetto sono ancora top secret ma gli elementi costitutivi sono di sicuro interesse, dai partner di riferimento al know-how assicurativo, fino alla spinta all’innovazione.

Le piattaforme digitali di Targa Telematics, azienda specializzata nelle tecnologie telematiche e nelle soluzioni per la smart mobility, abilitano la realizzazione di queste moderne forme di mobilità, presentando numerose e nuove funzionalità “che consentono ad AON di estendere alla propria clientela servizi innovativi anche in ambito automotive con soluzioni fortemente data driven”. Con l’analisi dei Big Data raccolti, il Gruppo potrà inoltre predisporre delle offerte specifiche per il cliente sulla base dei comportamenti, sullo stile di guida e sulla gestione del veicolo. Queste offerte, spiegano da AON, potranno essere integrate da servizi particolarmente evoluti per garantire varie tipologie di assistenza al guidatore, forniti sempre dalle sale operative specializzate di Targa Telematics.

Il settore della mobilità “è un mondo in fase di grande trasformazione, seguendo e talvolta anticipando il cambiamento nelle abitudini e nelle esigenze di aziende e consumatori”. Per questa ragione il settore della digital insurance “è e sarà un segmento in forte espansione, che richiede innovazione e soluzioni all’avanguardia per soddisfare tali nuovi bisogni”.

“Si tratta di fornire gli strumenti adeguati al passaggio ormai maturo dalla proprietà del veicolo al concetto di “consumo di mobilità”, in cui l’oggetto dell’offerta non è solo l’auto o il trasporto, ma la mobilità nel suo complesso – ha commentato Gabriele Ratti, vicedirettore generale di AON Mobility Solutions. Con il supporto tecnologico e l’esperienza di Targa Telematics possiamo offrire una piattaforma di servizi integrati in grado di soddisfare l’utente attraverso un’esperienza facile, economica e gratificante”.

“Ormai da diversi anni siamo promotori di nuove forme di mobilità più smart e sostenibili – ha aggiunto Alberto Falcione, vicepresidente della divisione Sales di Targa Telematics –. Targa cerca con l’innovazione tecnologica continua di fare in modo che le sue soluzioni possano rappresentare l’acceleratore per l’adozione di nuovi modelli di business nella mobilità. Siamo onorati della fiducia accordataci da AON e riteniamo di aver trovato il partner migliore per collaborare e perseguire uno dei nostri obiettivi principali, ovvero essere protagonisti nella mobilità del futuro”.

Intermedia Channel

Related posts

Top