AON sottoscrive i principi delle Nazioni Unite per l’assicurazione sostenibile

Corporate Social Responsibility - Bilancio Sostenibilità Imc

Corporate Social Responsibility - Bilancio Sostenibilità Imc

AON, gruppo internazionale attivo nella consulenza dei rischi, nel brokeraggio assicurativo e riassicurativo, ha sottoscritto i principi delle Nazioni Unite per l’assicurazione sostenibile. AON è il primo Gruppo operante su scala globale nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa a compiere questo passo ed è “particolarmente orgoglioso del suo impegno nel sostenere il progetto delle Nazioni Unite di utilizzare il contributo del settore assicurativo nella realizzazione di comunità ed economie più resilienti, inclusive e sostenibili”.

I principi delle Nazioni Unite per l’assicurazione sostenibile – si legge in una nota – sono stati creati con l’obiettivo di realizzare un quadro globale di riferimento per l’industria assicurativa nello svolgimento del suo importante ruolo nell’identificazione e mitigazione dei rischi per una società più sicura, più in salute e più sostenibile. Questi principi “si concentrano sulla gestione di un’ampia gamma di rischi e opportunità ambientali, sociali e di governance (ESG) nelle principali attività di business, che comprendono l’analisi e la riduzione dei rischi di disastri ambientali e per la salute, offrendo soluzioni assicurative per le comunità e le città più vulnerabili e investimenti volti alla realizzazione di infrastrutture resilienti e tecnologie green”.

L’adesione ai principi ONU – prosegue la nota – “rientra nel più ampio impegno di AON come azienda responsabile e consapevole del suo ruolo sociale e ambientale”. Tra le altre iniziative più recenti del Gruppo in questo ambito ambito vi sono la Guida agli investitori per investimenti responsabili” – che analizza le diverse classi di investimento sulla base di criteri di responsabilità – e il networkAon Weather & Climate Risk Innovation, che aiuta le aziende clienti “a soddisfare le richieste di valutazione del potenziale impatto del rischio climatico e delle condizioni meteorologiche sui loro business e a sviluppare strategie globali di finanziamento del rischio per migliorare la resilienza”.

Di seguito, i quattro principi per l’assicurazione sostenibile nel dettaglio:

  • Principio #1: Includeremo nei nostri processi decisionali le tematiche ambientali, sociali e di governance rilevanti per le nostre attività assicurative;
  • Principio #2: Collaboreremo con i nostri clienti e partner commerciali per aumentare la consapevolezza delle tematiche ambientali, sociali e di governance, per gestire i rischi connessi a queste problematiche e sviluppare soluzioni;
  • Principio #3: lavoreremo insieme ai governi, ai legislatori e agli altri stakeholder chiave al fine di promuovere un’azione diffusa all’interno della società riguardo a tematiche ambientali, sociali e di governance;
  • Principio #4: Dimostreremo responsabilità e trasparenza divulgando regolarmente al pubblico i nostri progressi nell’attuazione di tali principi.

Intermedia Channel

Related posts

Top