Arriva a Genova “Ora di Futuro”, iniziativa per i bambini attraverso scuole e famiglie

Bambini - Futuro Imc

Bambini - Futuro Imc

Arriva anche a Genova Ora di Futuro, progetto di educazione per i bambini che coinvolge insegnanti, famiglie, scuole primarie e reti non profit in tutta Italia, promosso da Generali Italia, Alleanza Assicurazioni e dalla fondazione The Human Safety Net. Il centro del capoluogo ligure, inaugurato ieri nel quartiere di Sampierdarena, si rivolge alle famiglie con bambini da zero a sei anni ed è gestito dalla Onlus L’Albero della Vita.

Presso il centro genovese – si legge in una nota – saranno supportate 80 famiglie e 160 bambini con azioni mirate e percorsi di educazione alla genitorialità. Verrà offerto un supporto per la preparazione alla nascita e per guidare i futuri genitori all’accesso ai servizi di qualità, corsi di educazione alimentare e elementi di educazione finanziaria per la gestione dei bilanci famigliari. I genitori saranno anche aiutati per l’affiancamento dei figli al gioco e alle attività educative. I bambini potranno partecipare anche a gite formative di un giorno e saranno coinvolti in giochi e laboratori educativi. Molta attenzione sarà riservata inoltre al tema “infanzia e movimento”, con la preparazione di tutorial ai giochi di “manipolazione”.

“Ora di Futuro” entrerà anche nelle scuole con un percorso didattico “innovativo e digitale pensato per coinvolgere i bambini attraverso gioco, esperienza e cooperazione, insieme agli insegnanti e ai genitori”. Il programma, al quale hanno aderito 113 classi della Liguria, parte con l’anno scolastico 2018-2019 e si articola su tre anni (3^-4^-5^ elementare) prevedendo un’“Ora di Futuro” a settimana per ciascuna classe.

Intermedia Channel

Related posts

Top