ARTICOLO 34: LE OSSERVAZIONI DEL GAAT PRESENTATE IN ISVAP

Nel corso dell’incontro di ieri in Isvap, il presidente Roberto Salvi ha presentato materialmente i suoi emendamenti. Ecco cosa propone…

Continuano a pervenire a Intermedia Channel, copia delle osservazioni inviate all’Isvap in merito allo schema di regolamento relativo alla definizione dello standard di modalità operative per l’applicazione delle disposizioni relative all’obbligo di confronto delle tariffe Rc auto.

Roberto Salvi, presidente del gruppo agenti di assicurazione Toro (Gaat), nel suo incontro di ieri in Isvap ha evidenziato tra le altre cose «che appare estremamente difficile realizzare uno schema di Regolamento di una legge tecnicamente incoerente e inefficace anche rispetto all’obiettivo del Governo di ridurre i premi della Rc auto per i consumatori. È presumibile, infatti, che i maggiori costi generati dalle complesse e onerose attività richieste potranno ricadere sui consumatori con erogazione di servizio meno efficiente e senza escludere, a causa dei maggiori costi, la necessità per le agenzie di ridurre il personale con ovvi negativi riflessi sul contesto generale (servizio al cliente e livelli occupazionali)».

Tra le altre cose ha quindi proposto, assistito dall’avvocato Rudi Floreani, di aggiungere il termine “oralmente” al comma 1 dell’ art. 6, dopo le parole “forniscono ai clienti”.

Scarica e leggi le Osservazioni del Gaat al regolamento 49_2012

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top