Aviva Community Fund, annunciati i vincitori dell’edizione 2017

Aviva - Insegna (4) Imc

Aviva - Insegna (4) Imc

Donazioni dai 5.000 ai 15.000 Euro a diciotto organizzazioni non profit per realizzare progetti a livello locale

Aviva ha annunciato i vincitori della seconda edizione dell’Aviva Community Fund, fondo benefico a favore delle organizzazioni non profit attive nelle comunità locali.

L’iniziativa, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, mette a disposizione diciotto donazioni con importi da 5.000, 7.500 e 15.000 Euro per le organizzazioni che operano nel settore della salute, dell’infanzia e dei giovani o della riqualificazione del territorio a fini sociali. Dopo una fase di votazione online aperta a tutti, una giuria ha decretato i progetti assegnatari dei finanziamenti, tenendo conto di alcuni fattori tra cui impatto sulla comunità, sostenibilità e originalità.

L’iniziativa, segnala il gruppo assicurativo in una nota, ha premiato associazioni dislocate su tutto il territorio italiano, con progetti che toccanp diverse tematiche: da attività legate all’inclusione di ragazzi e adulti con disabilità alla riqualificazione di zone verdi, dalla clown terapia in ospedali pediatrici all’organizzazione di attività dedicate all’integrazione e supporto per ragazzi immigrati e/o in condizioni di disagio sociale.

Di seguito l’elenco delle associazioni premiate:

  • Categoria “Sostegno alla salute”Associazione “Gli altri siamo noi” (Cosenza), Ci Ridiamo Su (Ragusa), Associazione Italiana Persone Down (Termini Imerese – PA), Il Mondo di Emma Società cooperativa sociale Onlus (Carate Brianza – MB), Associazione L’Abilità Onlus (Milano), AMFAIP – Associazione Molisana Famigliari ed Amici di Infermi Psichici (Carpinone – IS);
  • Categoria “In campo per l’infanzia e per i giovani”Parco Uditore Cooperativa Sociale (Palermo), Cantiere Creadida Associazione culturale sportiva dilettantistica di promozione sociale (Veglie – LE), Pro Loco Bocchigliero (Cosenza), Conkarma (San Giovanni Valdarno – AR), ASD Casa del Giovane Virtus (Novi Ligure – AL), AccoglieRete Onlus (Siracusa);
  • Categoria “Insieme per il territorio”Retake (Roma), Associazione culturale Mnemosyne (Mileto – VV), Associazione Culturale Viva Piraghetto (Venezia), Associazione Italiana per l’Infanzia nelle Difficoltà di Apprendimento AIIDA (Roma), Cooperativa Sociale S.A.F.E. – Servizi per l’Assistenza Familiare (Genova), Associazione Progetto Pace (Napoli).

I numeri del 2017, spiegano ancora da Aviva Italia, hanno superato quelli dello scorso anno. Con oltre 1.000 progetti candidati e più di 2.5 milioni di voti assegnati ai progetti, la seconda edizione ha inoltre ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica, “un grande riconoscimento che rientra nelle “adesioni presidenziali”, atti a piena discrezionalità del Capo dello Stato che esprimono l’ideale partecipazione del Presidente della Repubblica a iniziative ritenute particolarmente meritevoli”.

“Per noi di Aviva le persone sono centrali e con questa iniziativa vogliamo ricambiare la fiducia che ci accordano ogni giorno, per questo abbiamo deciso di sostenere la comunità in cui lavoriamo e di cui vogliamo essere membri attivi e responsabili – ha commentato Arianna Destro, Head of Marketing and Communication di Aviva in Italia –. Sul territorio italiano sono presenti moltissime organizzazioni non profit attive a livello locale, il cui impegno è fondamentale per le realtà in cui operano. Siamo felici di aver dato il nostro contributo ad alcune di esse con l’Aviva Community Fund. L’entusiasmo dimostrato dagli oltre 1.000 partecipanti di quest’anno ci sprona a voler fare sempre di più”.

Tutte le informazioni sui progetti vincitori sono disponibili al sito www.avivacommunityfund.it.

Intermedia Channel

Related posts

Top