Aviva Italia, partnership con Guidewire per un nuovo modello operativo on demand

Internet of Things . Insurtech - Digitalizzazione Imc

Internet of Things . Insurtech - Digitalizzazione Imc

Il gruppo assicurativo britannico investe nel futuro dell’assicurazione nel nostro Paese e sigla una collaborazione con la software company statunitense per sviluppare un nuovo modello di business orientato alle esperienze Insurtech

“Nuove modalità d’interazione, semplicità d’uso e migliore esperienza d’acquisto: il fenomeno Insurtech rappresenta una trasformazione radicale e necessaria delle compagnie assicurative tradizionali che modificano il proprio modello di business per soddisfare clienti sempre più digitali e stabilire relazioni durature e di fiducia con ciascuno di loro”. Per rispondere alle richieste ed alle sfide di questa rivoluzione tecnologica, Aviva “continua ad investire in Italia sul futuro e sull’innovazione”. La compagnia ha infatti recentemente siglato una partnership con Guidewire Software, gruppo statunitense specializzato in soluzioni tecnologiche dedicate al mondo assicurativo, con l’obiettivo “di sviluppare un nuovo paradigma di consumo e fruizione dei prodotti assicurativi”.

Questa partnership – si legge in una nota – “rappresenta un importante traguardo: un modello di business digitale d’avanguardia, interamente dedicato ai bisogni del cliente che coniuga la flessibilità di un’offerta modulare alla semplicità di un approccio omnicanale che coinvolge gli intermediari Aviva, in primis agenti e banche, concepito per velocizzare il processo di acquisto e la gestione dell’intero ciclo di vita assicurativo in ottica paperless, dalla creazione di un preventivo alla liquidazione del sinistro”.

L’utilizzo delle tecnologie più all’avanguardia, evidenziano ancora da Aviva, è proprio uno degli elementi principali nelle scelte dei consumatori quando si tratta di prodotti e servizi finanziari. Secondo l’Edelman Trust Barometer 2018 – indagine realizzata in 28 paesi per misurare il grado di fiducia del pubblico nei diversi comparti – nella scelta della compagnia per i propri servizi finanziari i consumatori indicano come elementi fondamentali una buona esperienza d’uso (83%) e l’utilizzo delle tecnologie più innovative (79%).

“L’Italia è uno dei Paesi europei con il maggior potenziale per il mercato assicurativo: in rapporto al prodotto interno lordo, gli italiani oggi sono tra coloro che spendono meno per assicurarsi – spiega Ignacio Izquierdo, CEO di Aviva in Italia. Per far crescere il mercato è fondamentale lavorare a prodotti semplici che vengano incontro alle specifiche esigenze delle persone e delle aziende. Proprio per questo abbiamo pensato di coinvolgere Guidewire, una delle realtà più affermate in materia di innovazione tecnologica. A inizio 2019 saremo in grado di lanciare una soluzione semplice e modulabile per rispondere alle diverse esigenze dei consumatori nel tempo”.

“La proposta innovativa e dirompente di Aviva offre nuovi entusiasmanti modi di servire i clienti – ha dichiarato Keith Stonell, managing director dell’area EMEA di Guidewire –. Siamo lieti che abbiano scelto la tecnologia di Guidewire per supportare questa iniziativa e non vediamo l’ora di veder crescere la trasformazione tecnologica che portano al mercato assicurativo italiano”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top