Aviva pensa in rosa con la nuova offerta ‘Viva le donne’

Donne (3) Imc

Un’iniziativa all’insegna dell’assistenza e a sostegno della prevenzione primaria

Aviva - Viva le donne ImcAviva ha scelto di sostenere il mondo femminile lanciando un’offerta in grado di rispondere ad uno scenario in continua evoluzione e per supportare il ruolo di responsabilità delle donne sul lavoro e in famiglia. Da oggi, martedì 1° luglio, nasce quindi “Viva le donne”, nuova campagna in rosa che interesserà tre prodotti chiave volti a tutelare la casa, l’auto e soprattutto la persona, con il plus di una garanzia dedicata al valore simbolico di 1 euro.

Abitazione è la soluzione assicurativa rivolta ai rischi inerenti l’abitazione, la famiglia e i beni. Il sistema di protezione offerto è in grado di tutelare da possibili imprevisti grazie ad un esteso sistema di garanzie, acquistabili singolarmente e integrabili in qualsiasi momento. Con l’offerta “Viva le donne”, è possibile aggiungere a solo 1 euro la garanzia Assistenza “per poter sempre contare su un aiuto tempestivo e competente”: la copertura prevede tra l’altro il supporto di idraulico, elettricista o fabbro per interventi urgenti di riparazione, il rimborso per le spese d’albergo in caso di inagibilità dell’abitazione o il servizio di sorveglianza per la propria casa.

Aviva Easy Drive-Autovetture è una soluzione studiata per adempiere alle esigenze di tutela previste obbligatoriamente per legge e quelle destinate alla protezione globale dell’autoveicolo, del suo conducente e dei passeggeri. Anche per questo prodotto, “Viva le donne” offre l’assistenza a 1 euro garantendo il pronto intervento in qualunque giorno dell’anno, in Italia e all’estero, in caso di guasto, incidente o furto. Tra i servizi disponibili vi è ad esempio il traino dell’autovettura, l’intervento dell’officina mobile e l’auto sostitutiva.

L’ultima soluzione scelta, Aviva Smart Protection for you è una polizza temporanea caso morte che offre anche la garanzia malattia grave a 1 euro all’anno per 5 anni. Tale copertura dà diritto da subito ad un capitale di 5 mila euro in caso di diagnosi di cancro alla mammella, “un aiuto concreto che può essere utilizzato secondo le proprie esigenze”. Come riportato dai dati LILT – Campagna Nastro Rosa 2013, il tumore al seno è stimato essere quello più frequentemente diagnosticato nelle donne (29%). In questo contesto Aviva non si limita ad offrire un prodotto specifico per questa patologia, ma scende in campo a fianco della sezione di Milano della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) per sensibilizzare le donne sul tema della prevenzione.

Viva le donne” – conclude la nota di Aviva – “conferma l’attenzione della Compagnia nei confronti delle donne e delle loro esigenze. Aviva vuole proseguire il percorso intrapreso dando sempre maggiore visibilità alla diagnosi precoce e un attento ascolto al mondo femminile per conoscere più da vicino i reali bisogni assicurativi”.

Intermedia Channel

Related posts

Top