AXA ART è nuovamente sponsor della Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze

Firenze - Palazzo Corsini - Padiglione Biennale Antiquariato Imc

Firenze - Palazzo Corsini - Padiglione Biennale Antiquariato Imc

AXA ART, compagnia del gruppo AXA operante nella protezione di oggetti d’arte e da collezione, si riconferma main sponsor in occasione della 30esima edizione della Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze (BIAF).

“Abbiamo scelto di supportare la Biennale perché rappresenta una eccellenza nell’ambito espositivo italiano – ha commentato Italo Carli, direttore generale di AXA ART –. Sappiamo che i nostri clienti ed i collezionisti apprezzano e premiano con la loro presenza questa manifestazione di grande ricercatezza e serietà: per questo ci saremo anche Noi e mettiamo a disposizione il nostro know how e la nostra esperienza al servizio della protezione dell’arte”.

AXA ART – si legge in una nota – è prima di tutto partner “tecnico” per la Biennale ed i suoi espositori, “grazie alla protezione assicurativa elaborata ad hoc per i galleristi e per tutti i collezionisti che la visiteranno e che vorranno conoscere i servizi di consulenza specialistica per la valorizzazione della propria collezione”.

La sinergia con l’organizzazione della Biennale “è stata estremamente positiva” fin dalla scorsa edizione, che per la prima volta ha visto collaborare i due partner. “Il nostro team – ha proseguito Carli – unisce le competenze storico artistiche a quelle tecniche assuntive, differenziandoci dal resto delle Compagnie assicurative presenti sul mercato. Credo sia la ragione per la quale AXA ART è stata selezionata come Main Sponsor di questo nuovo e felice corso della BIAF”.

Intermedia Channel

Related posts

Top