AXA e Helvetia Venture Fund partecipano all’investimento da 11 milioni di Euro in Homebell

Felix Swoboda e Sascha Weiler (Foto Home3sixty) Imc

Felix Swoboda e Sascha Weiler (Foto Home3sixty) Imc

Homebell, operatore online tedesco per le operazioni di ristrutturazione, si mette al sicuro con un’operazione di finanziamento di serie B da 11 milioni di Euro. SevenVentures, organo di investimento finanziario del gruppo Pro-SiebenSat.1, partecipa per la prima volta in qualità di lead investor nell’azienda berlinese. All’operazione di finanziamento prendono parte inoltre anche AXA Germania e Helvetia Venture Fund (oltre a Kompass Digital) e rinnovano il proprio coinvolgimento anche gli investitori attuali Lakestar, Global Founders Capital e Index Ventures, che sostengono Homebell fin dal principio.

Homebell è stata fondata a ottobre 2015 da Felix Swoboda e Sascha Weiler: «L’affidabilità è ciò che conta di più per noi – ha spiegato Swoboda –. Continueremo a investire nella nostra tecnologia e a rendere più forti gli artigiani, in modo che per i nostri clienti la ristrutturazione possa rivelarsi divertente». In futuro, le piccole e medie imprese artigiane potranno così beneficiare ancora di più della digitalizzazione. «Il nostro obiettivo è rendere le operazioni di ristrutturazione disponibili online con la stessa semplicità e velocità dei libri o delle scarpe – ha aggiunto Weiler –. In media la gente trascorre l’87% della sua vita in case, appartamenti e uffici. Noi facciamo sì che possano farlo sentendosi bene».

Intermedia Channel


Nella foto in apertura, di Home3sixty, i fondatori di Homebell: Felix Swoboda (a sinistra) e Sascha Weiler (a destra)

Related posts

Top