AXA Svizzera rileva una quota di partecipazione in Accounto e Swibeco

AXA Svizzera - Sede di Winterthur (Foto AXA Svizzera - Marco Vara) Imc

AXA Svizzera - Sede di Winterthur (Foto AXA Svizzera - Marco Vara) Imc

La compagnia elvetica del gruppo AXA ha acquisito una quota delle due startup che offrono soluzioni per le PMI

AXA Svizzera (nella foto, di AXA Svizzera / Marco Vara, la sede di Winterthur) ha rilevato una quota di partecipazione in Accounto e Swibeco, startup elevetiche che supportano con soluzioni di nuova generazione le PMI nelle loro attività lavorative. La compagnia investe appositamente in nuovi modelli operativi e startup per poter fornire ai propri clienti servizi che vanno al di là della classica copertura assicurativa. Le parti hanno convenuto di mantenere il riserbo sui termini finanziari della transazione.

«Da anni intratteniamo stretti rapporti commerciali con le PMI svizzere che rappresentano la spina dorsale della nostra economia – ha dichiarato Nick Kasper, responsabile P&C presso AXA Svizzera –. Pertanto ampliamo costantemente i nostri servizi destinati alle PMI allo scopo di sgravarle il più possibile dai compiti amministrativi e consentire loro di concentrarsi sul core business».

L’amministrazione contabile, evidenziano dalla compagnia, rappresenta infatti per molti titolari di aziende “un punto dolente che costa loro una gran quantità di tempo ed energia, tempo che preferirebbero investire nel core business e nella cura dei rapporti con la clientela”. Accounto si assume questa incombenza per conto delle PMI: grazie alla piattaforma contabile online, la registrazione dei giustificativi può avvenire in modo completamente automatico. Le ricevute vengono fotografate e inviate comodamente ad Accounto che, con l’aiuto della tecnologia, le elabora e le contabilizza automaticamente. Sulla piattaforma online le PMI possono accedere in qualsiasi momento alla loro contabilità fruendo della massima trasparenza.

«Le PMI hanno a lungo sperato di non doversi più occupare della burocrazia contabile – ha affermato Alain Veuve, fondatore e responsabile Accounto –. Ora noi siamo in grado di trasformare questa speranza in realtà». Ulteriori servizi che dovrebbero semplificare l’amministrazione per le PMI sono già in fase di elaborazione.

Oltre ai compiti amministrativi AXA intende in futuro fornire un supporto maggiore anche nella gestione del personale. A questo riguardo, Swibeco coadiuva le PMI a posizionarsi come datori di lavoro di sicuro interesse; nello specifico, la startup è specializzata nella gestione del welfare aziendale e di benefit esentasse per dipendenti, ambito che per molte PMI elvetiche è difficile amministrare per proprio conto. Swibeco offre a queste realità una piattaforma digitale per prestazioni salariali accessorie e offerte preferenziali che le aziende possono utilizzare per i propri impiegati aumentandone il potere d’acquisto. «I collaboratori sono la risorsa più importante di un’azienda – spiegano da AXA –. Pertanto l’impegno delle PMI è volto anche al mantenimento della salute e della motivazione del personale impiegato”.

«Questo è un passo importante verso lo sviluppo della nostra azienda – ha evidenziato Ivan Brustlein, fondatore e responsabile di Swibeco –. Con AXA possiamo contare su un partner strategico con cui condividere i valori e una visione comune per il futuro delle PMI e dei loro collaboratori».

Le partecipazioni in Accounto e Swibeco sono un ulteriore passo intrapreso da AXA verso l’attuazione della sua visione «From Payer to Partner». «Puntiamo su start-up che, con nuove possibilità tecnologiche e idee innovative, creino un autentico valore aggiunto per la nostra clientela», ha concluso Gerber.

Intermedia Channel

Related posts

Top