AXA Winterthur, il CEO Perretta lascia l’incarico per diventare responsabile delle attività europee di Gruppo

Antimo Perretta (3) (Foto AXA Winterthur) Imc

Antimo Perretta (3) (Foto AXA Winterthur) Imc

L’amministratore delegato della controllata svizzera di AXA è stato nominato responsabile delle attività europee in seno al Management Committee di Gruppo a partire dal prossimo 1° gennaio; in questa funzione ricoprirà anche la presidenza del CdA di AXA Winterthur. Fino a quando la sua successione in qualità di CEO non sarà regolata, sarà Fabrizio Petrillo ad assumere ad interim la direzione operativa

Antimo Perretta (nella foto, di AXA Winterthur), CEO in carica di AXA Winterthur, è stato nominato responsabile per l’Europa e membro del Group Management Committee di AXA con effetto dal 1° gennaio 2018. In questa funzione creata ex novo, spiega la compagnia in una nota, in seno alla Direzione Generale del Gruppo sarà responsabile delle unità organizzative Belgio, Germania, Irlanda, Italia, Regno Unito, Spagna e Svizzera e riferirà direttamente a Thomas Buberl, CEO del gruppo assicurativo transalpino.

Perretta si ritirerà di conseguenza dalla sua attuale carica di CEO di AXA Winterthur per la fine dell’anno, ma riprenderà da Buberl la presidenza del CdA della divisione svizzera. Fino a quando la sua successione non sarà regolata, sarà il suo sostituto Fabrizio Petrillo (responsabile Assicurazioni danni e membro del Consiglio direttivo) ad assumere ad interim la direzione operativa di AXA Winterthur.

«Malgrado il difficile contesto di mercato, negli ultimi quattro anni Antimo Perretta ha diretto AXA Winterthur con grande successo e, con determinazione, ha gettato le giuste basi per la trasformazione dell’azienda guidandola verso il futuro – ha dichiarato Buberl –. Apprezzo molto che nella sua nuova carica di responsabile per l’Europa potrà mettere a disposizione del Management Committee la sua grande esperienza e il suo forte orientamento al cliente».

«Sono estremamente felice della mia nomina nel Management Committee, perché dimostra in particolare che l’importante impegno profuso dall’intera squadra dell’unità organizzativa Svizzera all’interno del Gruppo AXA trova il giusto riconoscimento – ha affermato Perretta –. Per quanto mi riguarda, posso dire di avere svolto la mia funzione di CEO con passione; e se da un lato mi dispiace lasciarla, dall’altro sono molto lieto di rimanere strettamente legato ad AXA Winterthur e ai suoi formidabili collaboratori in qualità di presidente del Consiglio di amministrazione».

Intermedia Channel

Related posts

*

Top