AXA Winterthur rinnova la propria immagine di marchio e diventa (semplicemente) AXA

AXA - Insegna Winterthur (Foto AXA) Imc

AXA - Insegna Winterthur (Foto AXA) Imc

Di pari passo con l’intero Gruppo AXA a livello mondiale, anche la divisione elvetica rinnova la propria immagine di marchio. Nell’ambito di questo riorientamento, dalla primavera 2018 il suffisso «Winterthur» sarà rimosso

Attraverso la sua nuova strategia aziendale, il Gruppo AXA intende conseguire una serie di obiettivi ambiziosi. E le linee guida da implementare si riflettono anche sull’identità visiva verso l’esterno; per questo motivo il Gruppo ha deciso di ridisegnare l’immagine del proprio marchio su scala mondiale.

«È giunto il momento di rendere visibile anche verso l’esterno e quindi agli occhi del pubblico il grande cambiamento che stiamo intraprendendo con la nostra strategia», ha dichiarato Antimo Perretta, CEO di AXA Winterthur. Nell’ambito della ridefinizione del marchio, la strategia “one brand” del Gruppo AXA viene infatti attuata anche nella divisione elvetica: dalla primavera 2018 il suffisso «Winterthur» sarà quindi rimosso. A tale riguardo, il CEO Antimo Perretta afferma: «Facciamo parte del Gruppo AXA francese già dal 2007 – ha affermato Perretta –. Fin da allora era chiaro che prima o poi si sarebbe rinunciato al termine “Winterthur”».

Il CEO della divisione elvetica è convinto che adesso sia arrivato il momento giusto per compiere questo passo. «Nel corso degli ultimi anni abbiamo già preparato questo cambiamento. Non a caso, il nome “Winterthur” non è praticamente più riportato sulla nostra documentazione per i clienti, nelle campagne di marketing e nei punti vendita, e i collaboratori si identificano appieno con il marchio AXA e i suoi valori».

La rimozione del suffisso nella ragione sociale non comporta tuttavia in alcun modo una separazione dalla città di Winterthur, come sottolinea ancora Perretta: «Winterthur resta la nostra sede principale; allo stesso modo, non vi sarà alcun cambiamento per quanto concerne sia il forte radicamento locale della maggiore rete di agenzie in tutte le regioni della Svizzera, sia la conseguente vicinanza ai nostri clienti».

L’adeguamento relativo a documentazione per i clienti, insegne degli edifici e attività di marketing prenderà il via nel primo trimestre 2018 e sarà implementato progressivamente entro il 2020.

Intermedia Channel

Related posts

Top