Banca Generali, Gian Maria Mossa nominato direttore generale

Gian Maria Mossa (3) Imc

Gian Maria Mossa (3) Imc

Il Cda di Banca Generali ha nominato il condirettore generale Gian Maria Mossa (nella foto) quale nuovo direttore generale, a riporto dell’amministratore delegato Piermario Motta. L’incarico (che avrà effetto dal prossimo 1° aprile) si inserisce – si legge in una nota – “nel percorso di forte crescita della banca, sia in termini di masse amministrate, sia dal fronte degli inserimenti di professionisti d’esperienza. Il supporto di una visione unitaria all’implementazione di progetti strategici si traduce, grazie alle più strette sinergie tra l’Area Banca e l’Area Commerciale, in nuove opportunità per lo sviluppo di servizi innovativi”.

Mossa è entrato in Banca Generali nel luglio 2013 in qualità di condirettore generale con responsabilità sull’area commerciale. In precedenza ha maturato una significativa esperienza in RAS (gruppo Allianz) – dapprima nel settore Risk Management & Asset Allocation e successivamente nella Direzione Commerciale e Direzione Marketing – ed in Banca Fideuram, dove ha assunto posizioni di crescente responsabilità, fino a ricoprire la carica di Responsabile della Direzione Marketing, Sviluppo Commerciale e Private a diretto riporto del CEO.

“I grandi progressi in ambito commerciale e l’evoluzione delle soluzioni che stiamo delineando – ha commentato l’AD Motta – suggeriscono una correlazione ancora più stretta al nostro interno ed un orientamento sinergico nello sviluppo di importanti progetti al servizio dei professionisti e della clientela, Sono felice della crescita di Gian Maria che ha dato forte impulso al posizionamento strategico della banca e un deciso contributo nel delineare una serie di soluzioni all’avanguardia”.

Intermedia Channel

Related posts

Top