Banca Generali, raccolta a livelli record nel 2017

Banca Generali HiRes (3)

Banca Generali HiRes (3)I flussi netti sono saliti del 21% rispetto al 2016, toccando quota 6,87 miliardi di Euro. Forte crescita per la raccolta netta gestita: +50% a 6 miliardi

Il 2017 di Banca Generali si chiude con il miglior risultato storico per quanto riguarda la raccolta: rispetto al 2016 i flussi  netti segnano una crescita del 21% toccando quota 6,87 miliardi di Euro (634 milioni nel solo mese di dicembre). In forte crescita la raccolta di prodotti di risparmio gestito, salita del 50% a 6 miliardi (407 milioni dell’ultimo mese dell’anno). Anche a dicembre, scrive l’istituto in una nota, buona parte della raccolta (289 milioni) è da ricondurre ai prodotti “contenitore” di nuova generazione (sia nel modulo finanziario, sia assicurativo), che nei dodici mesi hanno coperto il 74% dell’intera raccolta gestita (4,4 miliardi di Euro).

Indicazioni positive anche dalla domanda di Fondi e Sicav, che hanno registrato 174 milioni di Euro in nuovi flussi, per un totale che supera gli 1,9 miliardi da gennaio.

“Un risultato di grande soddisfazione per quantità e qualità della raccolta – ha commentato l’amministratore delegato, Gian Maria Mossa. Abbiamo migliorato sensibilmente i picchi registrati nel 2016 trovando forte riscontro in ciò che ci caratterizza maggiormente: ovvero la consulenza personalizzata con soluzioni gestite per la protezione della ricchezza e la cura dei patrimoni. L’innovazione nei contenitori gestiti e la versatilità della nostra piattaforma aperta ai migliori asset-manager mondiali ci consentono di avvicinare sempre di più le famiglie alle opportunità di servizi private su misura. Il continuo impegno nell’evoluzione delle competenze dei nostri professionisti e degli strumenti a disposizione ci dà grande fiducia per affrontare al meglio le rinnovate sfide del settore anche nel 2018”.

Intermedia Channel

Related posts

Top