BANCA MPS E SACE A VITERBO PER L’ASSISTENZA ALLE PMI CHE DESIDERANO CRESCERE ALL’ESTERO

Viterbo - Fontana dei Leoni Imc

Una giornata di studio promossa dall’istituto di credito senese e dal gruppo assicurativo finanziario per confrontarsi sull’accesso a prodotti finanziari innovativi e a servizi di assistenza e consulenza per lo sviluppo delle imprese laziali

Viterbo - Fontana dei Leoni ImcL’assistenza alle piccole e medie imprese nei processi di crescita di competitività e di internazionalizzazione, l’espansione commerciale e produttiva sui mercati esteri e l’erogazione creditizia. Sono stati questi i temi al centro dell’incontro promosso da Banca Monte dei Paschi di Siena e SACE, che si è tenuto ieri mattina a Viterbo, presso i locali del Cinema Lux di Viale Trento.

La crescente globalizzazione dei mercati – si legge in una nota congiunta – e le dinamiche di sviluppo del commercio mondiale impongono, infatti, “di adeguare e innovare gli strumenti finanziari a favore delle PMI italiane nelle attività volte a migliorare il proprio posizionamento competitivo ed in particolare nei progetti di internazionalizzazione, in un processo complessivo di integrazione e coordinamento tra le esigenze delle imprese e le competenze bancarie offerte nei diversi Paesi esteri”.

Da qui la necessità di promuovere a livello territoriale una collaborazione attiva tra Banca MPS, associazioni di categoria e SACE, “basata sull’accesso ad una consulenza avanzata, in grado di offrire pacchetti di assistenza tecnica con servizi e prodotti dedicati a soddisfare le richieste delle imprese che intendono presentarsi sui mercati internazionali e competere ai massimi livelli con i principali players stranieri”.

All’incontro erano presenti per Banca Monte dei Paschi Fausto Mecatti, responsabile Area Territoriale Centro e Sardegna BMps, Pasquina Salvatore, responsabile Dtm Viterbo, e Mauro De Santis, responsabile funzione estero Area Territoriale Centro e Sardegna, mentre per SACE è intervenuto Luca Gatto, coordinatore Grandi Clienti della Sede di Roma.

Banca Monte dei Paschi è da sempre impegnata nel sostegno alle aziende che decidono di guardare anche oltre confine per crescere – ha commentato Mecatti – La nostra rete estera è ben radicata nel tessuto socioeconomico delle aree geografiche dove siamo presenti ed è in grado di offrire il massimo sostegno e un adeguato livello di servizio alle imprese che si internazionalizzano”.

La nostra missione come SACE è supportare le aziende nel loro percorso di internazionalizzazione, facilitandole nell’accesso ai finanziamenti e proteggendole dai rischi legati all’operatività nei mercati esteri – ha spiegato Gatto –. L’incontro di oggi, che ci vede al fianco di uno dei maggiori istituti di credito italiani, ci consente di far conoscere l’offerta completa dei nostri prodotti e incontrare le imprese locali, captandone le esigenze direttamente nel territorio in cui operano”.

Intermedia Channel

Related posts

Top