Bcc Venete, le assicurazioni raggiungono i 486 milioni

carlo-antiga-imc

carlo-antiga-imc

(Fonte: il Mattino di Padova)

Ottimi i risultati delle Bcc Venete raggiunti in collaborazione con Assi.Cra. Veneto nel comparto assicurativo, sia nel 2015 (486 milioni di raccolta complessiva), sia nei primi nove mesi del 2016: da inizio anno la raccolta Vita si è attestata ad oltre 357 milioni di euro, mentre il Danni, con oltre 11 milioni di premi, conferma il trend positivo, specie nei comparti della protezione della persona e del patrimonio. Questi alcuni dei risultati dell’attività assicurative del circuito delle Banche di Credito Cooperativo del Veneto il cui piano strategico 2017 verrà presentato domani in occasione di uno specifico evento organizzato nella Villa Grimani-Valmarana a Noventa Padovana.

«Le nostre banche stanno lavorando con grande impegno in questo ambito, supportate dalla professionalità di Assi.Cra. Veneto», afferma il presidente Carlo Antiga (nella foto). «La nostra offerta di prodotti di qualità associati a dieci diversi comparti di esigenze espresse dalla clientela ci rende un partner affidabile ed efficiente per le Bcc venete». Oltre ad Antiga, all’evento dal titolo “La bancassicurazione con Assi.Cra. Veneto – Piano Strategico 2017”, interverranno anche Ilario Novella, presidente della Federazione veneta delle Banche di Credito Cooperativo e il direttore generale Fabio Colombera, sul tema del peso crescente del comparto assicurativo nella quotidiana attività bancaria.

«Il piano strategico bancassicurazione 2017», spiega il Direttore di Assi.Cra. Veneto, Manuel Nacmias, «è incentrato sul concetto di protezione a 360 gradi. Le Bcc hanno lavorato molto bene quest’anno nell’ottica di una pianificazione a medio e lungo termine, offrendo soluzioni in linea con le nuove esigenze dei clienti. Nostro obiettivo primario sarà quello di offrire nuovi strumenti, prodotti e formazione specialistica con l’obiettivo di valorizzare ed aumentare il ruolo consulenziale delle Bcc».

Sarà quindi presentato il nuovo progetto “Corner Assicurativo in Filiale”, appositamente studiato per evolvere la percezione dell’assicurazione da strumento di gestione delle emergenze a strumento di pianificazione.

Related posts

Top