BERICA DOPPIA FORZA III: POP VICENZA COLLOCA LA TERZA EDIZIONE

La polizza di Berica Vita, compagnia detenuta da Cattolica e dall’istituto di credito vicentino, è una rivalutabile di ramo primo a vita intera.

Presso le filiali di Banca popolare di Vicenza (nella foto, la sede) è in collocamento la terza edizione della polizza Berica DoppiaForza III di Berica Vita (compagnia detenuta per il 60% da Cattolica Assicurazioni e per il restante 40% dall’istituto di credito vicentino).

Il prodotto prevede delle prestazioni rivalutabili collegate, nei primi 5 anni del contratto, per il 50% al risultato di un attivo specifico acquistato da Berica Vita e per il 50% ai risultati della gestione interna separata Bericapital; successivamente le prestazioni saranno collegate al 100% ai risultati della gestione separata Bericapital.

In particolare la polizza prevede che sulla parte di premio investita nell’attivo specifico, venga riconosciuta una rivalutazione annua crescente variabile (dal 3,80% del primo anno fino al 6,90% del quinto anno): le prestazioni annue riconosciute verranno automaticamente investite nella gestione separata Bericapital, incrementando quindi il relativo capitale rivalutato e consolidando le prestazioni dell’investimento.

Sul restante 50% del capitale investito la rivalutazione è attribuita in base al rendimento della gestione separata Bericapital: il rendimento così ottenuto viene consolidato annualmente, preservando il capitale da eventuali andamenti negativi dei mercati finanziari, con un rendimento minimo garantito del 2% annuo, riconosciuto alla fine del quinto anno e dell’1% a partire dal sesto anno.

È possibile designare o modificare i beneficiari caso vita e caso morte, la pianificazione successoria, le prestazioni aggiuntive in caso di premorienza, l’esenzione delle imposte sul capitale liquidato in caso di decesso dell’assicurato, l’impignorabilità e insequestrabilità del capitale investito. Il premio minimo previsto è di 5.000 euro e in caso di esigenze immediate e impreviste è possibile richiedere un riscatto totale dopo il primo anno.

La finestra di collocamento termina il prossimo 26 settembre, salvo esaurimento del plafond a diposizione prima di questa data.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top