BOLLETTINO IVASS DICEMBRE: SANZIONE DA 138.000 EURO (IN SOLIDO) PER ERGO ASSICURAZIONI

La compagnia del gruppo Munich Re è stata sanzionata in solido a seguito di accertamenti ispettivi presso il Centro Servizi liquidativo di Milano gestito in outsourcing

IVASS HPMancato rispetto, per sinistri del ramo r.c. auto con n. 29 posizioni di danno, dei termini per la formulazione dell’offerta di risarcimento al danneggiato ovvero per la comunicazione dei motivi di diniego della stessa“. E’ questa la motivazione contenuta nell’ordinanza n. 3456/13 del 23 dicembre che ha portato alla sanzione di 138.105 Euro per Ardemagni s.r.l. e, in solido, per Ergo Assicurazioni. Secondo quanto riporta il Bollettino IVASS di dicembre, l’Istituto ha disposto la sanzione a seguito di accertamenti ispettivi presso il Centro Servizi liquidativo di Milano di Ergo Assicurazioni, gestito in outsourcing da Ardemagni s.r.l..

Tra le altre sanzioni rilevanti a carico delle compagnie, 60.000 Euro di multa per Assicuratrice Milanese (Ordinanza n. 3290/13 dell’11 dicembre), Alleanza Toro (Ordinanza n. 3292/13 dell’11 dicembre) e Unipol Assicurazioni (Ordinanza n. 3451/13 del 23 dicembre); 53.333,33 Euro, ancora per Assicuratrice Milanese (Ordinanza n. 3349/13 del 16 dicembre); 50.000 Euro per Milano Assicurazioni (Ordinanza n. 3250/13 del 5 dicembre) e quattro sanzioni da 40.000 Euro: in due casi per Groupama Assicurazioni (Ordinanza n. 3218/13 del 3 dicembre e n. 3266/13 del 6 dicembre) e in altrettante fattispecie – Ordinanza n. 3336/13 del 12 dicembre e n. 3377/13 del 17 dicembre – nuovamente per Unipol Assicurazioni.

Intermedia Channel

Related posts

Top