BOLLETTINO IVASS GENNAIO 2014: 3,28 MILIONI DI EURO DI SANZIONI PER LE COMPAGNIE

IVASS HP

Sono state 548 le sanzioni amministrative emesse nei confronti delle compagnie durante il mese di gennaio. UnipolSai e Generali Italia i principali destinatari delle ordinanze IVASS

Ammonta a quasi 3,28 milioni di Euro il conto per le compagnie relativo alle sanzioni amministrative – 548 in totale – disposte dall’IVASS con le ordinanze contenute nel Bollettino dell’Istituto del mese di gennaio. UnipolSai (con oltre 970.000 Euro) e Generali Italia sono stati le imprese principali destinatarie delle sanzioni, seguite da Carige Assicurazioni, Groupama Assicurazioni e Aviva Italia. Nel dettaglio, relativo alle prime 10 imprese sanzionate:

PROVVEDIMENTI SANZIONATORI – SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE – Gennaio 2013
Dettaglio relativo alle prime 10 imprese per importo sanzioni totali
Impresa Numero sanzioni Importo totale (in Euro) Importo medio per sanzione (in Euro)
UnipolSai 127 973.504,46 7.665
di cui: Milano Assicurazioni 42 424.772,01 10.114
Unipol Assicurazioni 52 364.770,19 7.015
Fondiaria-Sai 33 183.962,26 5.575
Generali Italia 101 429.726,79 4.255
di cui: Ina Assitalia 44 208.050 4.728
Alleanza Toro 37 148.660 4.018
Assicurazioni Generali 20 73.016,79 3.651
Carige Assicurazioni 68 352.870 5.189
Groupama Assicurazioni 54 340.406,66 6.304
Aviva Italia 15 125.450 8.363
Zurich Insurance 16 103.790 6.487
Società Cattolica di Assicurazioni 10 97.800 9.780
Assimoco 2 80.533.33 40.267
Linear Assicurazioni 23 73.377,64 3.190
Itas Mutua
6 67.200 11.200

Tra le singole sanzioni rilevanti a carico delle compagnie, 60.000 Euro di multa per Cattolica Assicurazioni, UnipolSai (in quattro distinte occasioni) e Zurich Insurance; 53.333,33 Euro per Assimoco, Groupama Assicurazioni (in due distinte ordinanze) e UnipolSai. Seguono sei sanzioni da 40.000 Euro per Aviva Italia, Groupama Assicurazioni, Itas Mutua, Tua Assicurazioni e UnipolSai (in due distinte occasioni).

Intermedia Channel

Related posts

Top