Bollettino IVASS luglio 2018, 23 intermediari colpiti da sanzioni amministrative pecuniarie

Sanzioni - Archivio Imc

Sanzioni - Archivio Imc

L’importo totale delle sanzioni del mese di luglio a carico degli intermediari e delle società di intermediazione è di quasi 100.000 Euro

Sono stati 23 gli intermediari e le società di intermediazione oggetto delle sanzioni amministrative pecuniarie fino a 16.500 Euro (ed un totale vicino ai 100.000 Euro) attraverso le ordinanze pubblicate lo scorso 31 agosto sul Bollettino IVASS di luglio. Nel dettaglio:

  • Collia Ass.ne s.a.s. di Collia Claudio – Ordinanza prot. n. 171654/18 dell’11 luglio. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (15.500 Euro);
  • Assilife s.r.l. – Ordinanza prot. n. 171656/18 dell’11 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione e nomina del nuovo rappresentante legale (2.000 Euro);
  • Vitulli Matteo-Vitulli Domenico & C. s.a.s. (in persona del legale rappresentante pro tempore) – Ordinanza prot. n. 171658/18 dell’11 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in tre occasioni (16.500 Euro);
  • Lorenzo Poli – Ordinanza prot. n. 171661/18 dell’11 luglio – Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (2.000 Euro);
  • Patrizia Luccini – Ordinanza prot. n. 174491/18 del 16 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in quattro occasioni (4.000 Euro);
  • Stefano Cioffoletti – Ordinanza prot. n. 17499/18 del 16 luglio. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (4.000 Euro);
  • Assibroker s.r.l. – Ordinanza prot. n. 174510/18 del 16 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in sei occasioni (12.000 Euro);
  • Franco Binotto s.r.l. – Ordinanza prot. n. 174519/18 del 16 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione e contemporanea sostituzione del nuovo rappresentante legale e della nomina del responsabile dell’attività di intermediazione (2.000 Euro);
  • New Insurance Brokers s.r.l. – Ordinanza prot. n. 174528/18 del 16 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Pasquale Fago – Ordinanza prot. n. 174533/18 del 16 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (1.000 Euro);
  • Gulliver di Alessandro Panello & C. s.a.s. – Ordinanza prot. n. 174536/18 del 16 luglio. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (3.000 Euro);
  • Gioacchino Ivo Scribani – Ordinanza prot. n. 174548/18 del 16 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, dell’avvio dell’operatività (1.000 Euro);
  • Andrei Assicurazioni s.n.c. di Dino e Alessandra Andrei – Ordinanza prot. n. 174551/18 del 16 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Bordato Antonino e C. s.a.s. (in persona del legale rappresentante e socio accomandatario) – Ordinanza prot. n. 174553/18 del 16 luglio. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale (10.000 Euro);
  • Francaviglia Antonino e C. s.a.s. – Ordinanza prot. n. 179139/18 del 23 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della nomina dei responsabili dell’attività di intermediazione (5.500 Euro);
  • Roberta Agujari Stoppa – Ordinanza prot. n. 179144/18 del 23 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (1.000 Euro);
  • Tommaso Fabozzi – Ordinanza prot. n. 179148/18 del 23 luglio. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale (1.000 Euro);
  • Oreste Rinaldi – Ordinanza prot. n. 179266/18 del 23 luglio. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale (10.000 Euro);
  • Colajacomo & Partners s.r.l. – Ordinanza prot. n. 180361/18 del 24 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in due occasioni (2.000 Euro);
  • B2D s.r.l., SQI Safe Quality Insurance s.r.l. (in concorso), Lannutti Dario Assicurazioni di Lannutti D. e C. s.a.s. (in concorso) – Ordinanza prot. n. 180364/18 del 24 luglio. Mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (1.000 Euro);
  • Francesco Aruta – Ordinanza prot. n. 182566/18 del 26 luglio. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, dell’inizio del periodo di inoperatività (1.000 Euro).

Intermedia Channel

Related posts

Top