Borsa di studio in ricordo di Massimo Congiu, obiettivo superato “ma non è il momento di fermarsi”

Massimo Congiu (9) Imc

Massimo Congiu (9) Imc

“Obiettivo raggiunto e superato”: ammonta infatti a 18.125 Euro (il target prefissato era di 15.000) il contributo raccolto da ANAPA Rete ImpresAgenzia per sostenere, insieme alla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica – sotto la vigilanza del ministero della Sanità – e si articola in comitati regionali di coordinamento), la ricerca oncologica con una borsa di studio in memoria di Massimo Congiu (nella foto), past president dell’Associazione e ultimo presidente di UNAPASS, prematuramente scomparso dopo una lunga lotta contro la malattia.

“Oggi più che mai, con le scienze mediche, chirurgiche e farmacologiche che, anno dopo anno, compiono passi da gigante nella lotta contro i tumori, è importante sostenere la ricerca per sconfiggere quello che già ora, in parecchi casi, non è più un «male incurabile» – ricordano dall’associazione di categoria degli agenti assicurativi –. Ed è ancora più importante farlo per ricordare Massimo Congiu, un amico e collega esemplare che ha affrontato la malattia con coraggio e determinazione fino alla fine, non si è mai arreso e ha sempre spronato i colleghi a non arrendersi mai: nel lavoro, ma soprattutto nella vita”.

«Abbiamo raggiunto e superato l’obiettivo che ci eravamo prefissati – ha commentato con grande soddisfazione il presidente nazionale di ANAPA, Vincenzo Cirasola, che insieme al Consiglio direttivo dell’associazione ha promosso la raccolta fondi –. Ringrazio di cuore tutti i colleghi che con il loro cuore hanno voluto rendere omaggio a Massimo. Ma ora credo che non sia il momento di fermarsi. Fino al 30 giugno è ancora possibile contribuire per sostenere la ricerca e dare una spallata ancora più forte alla malattia».

Chiunque volesse contribuire a finanziare la borsa di studio in memoria di Massimo Congiu può quindi farlo mediante un bonifico bancario intestato a:

LILT – IBAN: IT 61 E 01030 03200 000006418011 – codice BIC: PASCITMMROM.

La causale da inserire è “Contributo a favore LILT per attività di prevenzione oncologica, in memoria di Massimo Congiu”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top