BORSE DI STUDIO: ALLIANZ PREMIA 83 RAGAZZI

Partiranno questa estate per andare a studiare all’estero. L’iniziativa in collaborazione con Intercultura.    

Saranno 83 gli studenti italiani che partiranno questa estate per andare a studiare all’estero grazie alle borse di studio messe in palio da Allianz (nella foto la sede legale di Trieste). L’iniziativa del gruppo assicurativo premia i figli dei dipendenti, degli agenti e, caso unico in Italia, dei clienti. A questi ultimi, infatti, sono state riservate ben 65 delle 83 borse complessivamente assegnate a giovani di talento, studenti delle scuole medie superiori dai 15 ai 19 anni.

L’impegno di Allianz a investire sui giovani, in collaborazione con Intercultura, organizzazione mondiale che realizza scambi educativi, è giunta alla quattordicesima edizione: dal 1999 a oggi sono stati premiati oltre 500 ragazzi che hanno potuto sviluppare le proprie potenzialità con un’esperienza unica come quella di vivere e studiare in un Paese estero per periodi di quattro, sei settimane o per un anno intero.

L’edizione 2011-2012 dell’iniziativa ha complessivamente assegnato 83 borse di studio, tra estive e annuali; 63 sono state messe a disposizione da Allianz spa, mentre altre 20 sono state messe in palio dalla controllata Allianz Bank Financial Advisors. Gli studenti più meritevoli sono stati selezionati da Intercultura dopo un approfondito esame delle numerosissime richieste pervenute da tutta Italia.

Cambiano negli anni le mete selezionate dagli studenti che oggi dimostrano un maggiore interesse rispetto al passato a conoscere Paesi di economie emergenti. Se fino a pochi anni fa le destinazioni erano quasi esclusivamente rappresentate dai Paesi anglofoni, quest’anno quasi il 50% degli studenti partirà per la Cina, il Canada, il Kenya o per il Centro-Sud America.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top