CAMBIANO I VERTICI DI AXA IN ITALIA

AXA Assicurazioni - Nuova sede Milano Imc

Andrea Rossi nominato Amministratore Delegato a livello globale di AXA IM e primo italiano nel Comitato Esecutivo del Gruppo AXA. Frédéric de Courtois diventa il manager di riferimento di AXA in Italia, quale Amministratore Delegato di AXA Assicurazioni, oltre che di AXA MPS

Con un comunicato stampa diffuso nella giornata di oggi, il Gruppo AXA ha annunciato importanti cambiamenti di governance in Italia.

Andrea Rossi IMC

Andrea Rossi (nella foto a sinistra), dal 2008 Amministratore Delegato di AXA Assicurazioni, lascia l’Italia per diventare Amministratore Delegato a livello globale di AXA Investment Managers, società leader a livello mondiale con circa 600 miliardi di euro di attivi gestiti. In questo nuovo ruolo entrerà a far parte del Comitato Esecutivo di AXA, primo italiano a farne parte.

Frédéric de Courtois, Amministratore Delegato di AXA MPS, la piattaforma di bancassicurazione di AXA in Italia, assumerà anche il ruolo di Amministratore Delegato di AXA Assicurazioni, diventando così il manager di riferimento per il Gruppo AXA in Italia. Le due Compagnie nel 2012 hanno raccolto complessivamente 5,6 miliardi di euro a fronte di un utile netto di 237 milioni di euro.

Come ha sottolineato in una nota Henri de Castries, Amministratore Delegato del Gruppo AXA, «L’Italia ci ha dato grandi soddisfazioni in questi anni e i risultati parlano in modo esplicito. Ad Andrea Rossi vanno i nostri ringraziamenti per l’eccezionale lavoro di trasformazione che ha realizzato alla guida di AXA Assicurazioni, facendone una organizzazione dinamica, profittevole e pronta a raccogliere le nuove sfide del settore. Confido nella sua capacità di portare anche AXA Investment Managers, una realtà di grande rilievo per noi, verso una nuova fase di sviluppo, insieme alla squadra che andrà a guidare. Ho il piacere di poter beneficiare della sua esperienza e dinamismo anche all’interno del Comitato Esecutivo di Gruppo».

«Allo stesso tempo – prosegue Jean-Laurent Granier, Amministratore Delegato della Regione Mediterranea ed America Latina di AXA e Membro del Comitato Direttivo del Gruppo – l’esperienza di Frédéric de Courtois, la sua leadership e la sua conoscenza del mercato lo rendono la persona ideale per questa nuova sfida italiana. A lui rinnoviamo tutta la nostra fiducia per assumere la guida delle nostre principali operazioni assicurative in Italia. AXA MPS e AXA Assicurazioni lavorano già in stretta collaborazione su molti progetti, mantenendo comunque la loro identità, e Frédéric potrà proseguire questa cooperazione fruttuosa a servizio dello sviluppo di AXA in Italia, per i nostri clienti e le nostre reti distributive. Gli auguro un grandissimo successo in questo nuovo ruolo e so che potrà contare sull’impegno dei team italiani».

DE COURTOIS Frederic IMC«Questa sfida – ha dichiarato de Courtois (nella foto a destra) – ci consentirà di lavorare al progetto di crescita di AXA in Italia, paese che già ricopre un peso significativo per il Gruppo: siamo tra i gruppi più rilevanti con una quota di mercato del 5%, abbiamo oltre 1500 dipendenti sul territorio nazionale e una forte attenzione al nostro ruolo nella società, con 6,7 milioni di euro investiti dalla Fondazione AXA per la Ricerca su progetti italiani. Tutto questo è avvenuto anche grazie ad Andrea Rossi e al suo team, che ringrazio per l’impulso dato ad AXA Assicurazioni in questi anni e a cui vanno le mie congratulazioni per il nuovo prestigioso incarico. La nostra Ambizione è di continuare a crescere, in sinergia tra le Compagnie, sviluppando ulteriormente i due pilastri – gli Agenti e le Banche – affinché sia possibile valorizzare sempre più le peculiarità dei nostri modelli di business ed essere un player di riferimento in Italia. Voglio continuare a rafforzare l’eccellente collaborazione con la rete di 660 agenzie e fare della banca, e di MPS, un luogo di protezione».

«Accolgo con entusiasmo questo importante e sfidante incarico professionale globale da parte del Gruppo – ha concluso Rossi –. Nella mia esperienza manageriale nel Gruppo, i cinque anni trascorsi in AXA Assicurazioni sono stati intensi e appaganti. Abbiamo raggiunto dei traguardi importanti e dal punto di vista della redditività siamo tra le migliori Compagnie del Gruppo AXA. Voglio ringraziare tutti, agenti e dipendenti, per il grande lavoro di squadra e per i successi che abbiamo raggiunto e augurare buon lavoro a Frédéric per la sfida di un Gruppo AXA sempre più forte in Italia».

Intermedia Channel

Related posts

Top