Carige verso azione di responsabilità contro Berneschi & C.

Banca Carige (Foto Ansa-Luca Zennaro) Imc

Banca Carige (Foto Ansa-Luca Zennaro) Imc

(Fonte: Milano Finanza)

Il management di Carige decide di fare i conti con il passato della banca ligure e, seguendo il percorso già intrapreso dalle due ex-popolari venete (Pop Vicenza e Veneto Banca), avvia l’iter per l’azione di responsabilità nei confronti dei vecchi vertici.

Indiscrezioni riferiscono infatti che il cda ha approvato le relazioni che prevedono due azioni di responsabilità nei confronti del patron storico di Carige, Giovanni Berneschi (per dieci anni presidente della banca, tra il 2003 e il 2013), dell’ex presidente Cesare Castelbarco Albani e dell’ex amministratore delegato Piero Montani. A questi ultimi Carige sarebbe intenzionata a chiedere un risarcimento di 1,2 miliardi di euro per la parte avuta nella vendita delle due compagnie Carige Vita Nuova e Carige Assicurazioni al fondo americano Apollo.

La decisione sull’azione di responsabilità dovrebbe essere sottoposta al parere dell’assemblea degli azionisti, in calendario per il 28 marzo. La stessa assemblea dovrebbe approvare anche i risultati annuali della banca ligure, che ha chiuso il 2016 con un rosso di 297 milioni dovuto a rettifiche di valore sui crediti per oltre 467 milioni.

Related posts

Top