Cassa Agenti Toro, UNAT risponde alle accuse del Gruppo Agenti Toro

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Riceviamo e pubblichiamo quanto inviatoci dalla presidenza UNAT (Unione Nazionale Agenti Toro) in risposta al comunicato GAAT del 22 maggio u.s. – da noi pubblicato in forma integrale – nel quale il presidente del Gruppo Agenti Toro, Roberto Salvi, respingeva la ricostruzione degli eventi (da parte della Presidenza UNAT) che hanno contraddistinto la riunione del Comitato Amministratore della Cassa di Previdenza Agenti Toro dello scorso 11 maggio:

“In relazione al comunicato del Presidente GAAT Roberto Salvi del 22/5/2015 pubblicato dalla Vostra Spettabile Testata, non intendiamo diffonderci in repliche analitiche, che, per rispetto e riguardo nei confronti del Vostro Giornale e dei suoi Lettori, rinviamo eventualmente ad altre sedi, anche non mediatiche, ma certamente più adatte. Intendiamo esclusivamente riaffermare tutte le dichiarazioni da noi rese e contestare la censurabile attribuzione di “evidente falsità” alla nostra locuzione

“Le manovre elettorali del G.A.A.T. che ha invitato espressamente i propri iscritti a non dare preferenze a candidati UNAT”

Non crediamo possano esserci altri modi per definire una richiesta inviata “a tutti gli iscritti” con la quale il GAAT espressamente vuole “sensibilizzarvi sull’importanza politica che rivestono i risultati di questo referendum che vedrà tra i candidati anche Colleghi iscritti all’Unat che ovviamente NON SONO da votare (Cuffaro Francesca iscritta UNAT – Vicic Andrea iscritto UNAT)”. Naturalmente siamo a nostra volta pronti a tutelare gli interessi degli associati Unat in ogni competente sede.

La Presidenza UNAT”

Intermedia Channel

Related posts

Top