IVASS articles

IVASS (3)

IVASS, proseguono le segnalazioni di siti irregolari

IVASS, proseguono le segnalazioni di siti irregolari

Con due distinti comunicati diffusi attraverso i proprio canali istituzionali, IVASS ha segnalato due nuovi casi di abusivismo assicurativo. Nel primo comunicato, l’Istituto ha segnalato  la promozione di polizze assicurative Rc auto, anche di durata temporanea, per il tramite del sito internet “www.gioiassicurazioni.com”, non riconducibile ad alcun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari (RUI).

Esame - Test - Prova idoneità Imc

Esame IVASS, promosso il 32,8% dei presenti

A conclusione della prova di idoneità (sessione 2017) per l’iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi indetta dall’IVASS con il provvedimento n. 65 del 12 dicembre 2017 e tenutasi lo scorso 26 giugno, l’Istituto ha comunicato i dati di sintesi sullo svolgimento e sugli esiti complessivi della prova. A fronte di 5.893 candidati ammessi,

Archivio - Sanzioni Imc

Bollettino IVASS maggio 2018, quasi 560.000 Euro di sanzioni per le compagnie

Sono state 106 le ordinanze di sanzione amministrativa disposte dall’IVASS nei confronti delle imprese nel corso del mese di maggio. UnipolSai è stata l’impresa più colpita sia per importo totale (poco meno di 74.000 Euro) che per numero di ordinanze (18) Ammonta a quasi 560.000 Euro il conto per le compagnie relativo alle 106 sanzioni amministrative disposte

Governance Imc

IVASS, emanate le disposizioni sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi

Dopo la fase di pubblica consultazione, l’IVASS ha emanato il Regolamento n. 38/2018 sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi. Con un’apposita lettera al mercato inviata nella giornata di ieri, giovedì 5 luglio, l’Istituto ha precisato gli orientamenti in materia di determinazione, da parte delle imprese, di un governo societario proporzionato alla complessità

Sanzioni - Archivio Imc

Bollettino IVASS maggio 2018, 27 intermediari colpiti da sanzioni amministrative pecuniarie

L’importo totale delle sanzioni del mese di maggio a carico degli intermediari e delle società di intermediazione supera i 280.000 Euro Sono stati 27 gli intermediari e le società di intermediazione oggetto delle sanzioni amministrative pecuniarie fino a 120.000 Euro (ed un totale che supera i 280.000 Euro) attraverso le ordinanze pubblicate lo scorso 28 giugno sul Bollettino IVASS di maggio.

IVASS (2)

IVASS, senza sosta la segnalazione di siti irregolari

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha reso noto che è stata segnalata la promozione di polizze Rc auto, anche aventi durata temporanea, per il tramite del sito internet “www.principeassicurazioni.com”, non riconducibile ad alcun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari (RUI). A seguito delle verifiche espletate, l’Istituto ha accertato che

IVASS (3)

IVASS, spunta un nuovo sito internet irregolare che promuove anche Rc auto temporanee

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha reso noto che è stata segnalata la promozione di polizze Rc auto, anche aventi durata temporanea, per il tramite del sito internet “www.conteassicurazioni.com”, non riferibile ad alcun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari (RUI). A seguito delle verifiche espletate, l’Istituto ha accertato che

Lev Ins

Lev Ins, segnalata la commercializzazione di polizze fideiussorie contraffatte

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha reso noto che sono stati segnalati casi di commercializzazione di polizze fideiussorie false intestate a Lev Ins, impresa assicurativa con sede legale in Bulgaria, sottoposta alla vigilanza della Autorità del Paese di origine (Financial Supervision Commission – FSC), e abilitata ad operare in Italia

Falso - Contraffazione Imc

IVASS, nuovamente online un sito che promuove polizze QUIXA contraffatte

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, L’IVASS ha reso noto che è stata segnalata la commercializzazione di polizze Rc auto contraffatte, anche aventi durata temporanea, tramite il sito internet www.assicurazioniquionline.it, i cui contenuti sono risultati i medesimi del sito www.assicurazioniquixa.it (oggi off-line), già oggetto di comunicato stampa diramato lo scorso 6 giugno. La

IVASS (2)

IVASS, spunta un nuovo sito irregolare che propone anche polizze fideiussorie

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha reso noto che è stata segnalata la promozione di polizze assicurative Rc auto – anche di durata temporanea – e di polizze fideiussorie, per il tramite del sito internet “www.morettiassicurazioni.com”, non riconducibile ad alcun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari (RUI). A seguito delle verifiche espletate,

Top