IVASS articles

Raccolta premi Imc

IVASS, premi al 2015 acquisiti dalle imprese italiane all’estero e dalle società estere controllate

IVASS, premi al 2015 acquisiti dalle imprese italiane all’estero e dalle società estere controllate

Attraverso il Bollettino Statistico 1/2017, pubblicato sul proprio sito istituzionale, l’IVASS ha diffuso le statistiche 2015 relative ai premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all’estero e dalle società estere controllate. La rilevazione si riferisce alla produzione complessiva – relativa al lavoro diretto ed indiretto dei rami Vita e Danni – realizzata

IVASS (2)

Pubblica consultazione IVASS in materia di governo e controllo del prodotto secondo la direttiva IDD

Con il documento 1/2017, IVASS ha aperto la fase di pubblica consultazione sullo schema di lettera al mercato concernente l’applicazione degli orientamenti preparatori EIOPA (l’Autorità di vigilanza europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali) sulle disposizioni in materia di governo e controllo del prodotto (POG) da parte delle imprese di assicurazione e dei

Assicurazioni - Lettera - Impegno (2) Imc

LIG Insurance, informazioni per i creditori assicurativi dopo l’avvio della procedura fallimentare

Facendo seguito al comunicato stampa dello scorso 21 dicembre, l’IVASS ha reso noto che in data 5 gennaio è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale rumena la Decisione n. 2347 del 27 dicembre 2016 dell’Autorità di Vigilanza rumena (ASF), con cui è stata disposta la revoca dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività assicurativa di LIG Insurance ed è stata

IVASS (2)

IVASS segnala nuovamente la non conformità di studiobovio.com

Il sito era già stata segnalato nel novembre 2015 perché non conforme alla disciplina sull’intermediazione assicurativa L’IVASS rende noto che è stata nuovamente segnalata la commercializzazione di polizze Rc Auto, anche aventi durata temporanea, tramite il sito internet www.studiobovio.com, che si presenta come un’agenzia assicurativa plurimandataria e riporta, tra l’altro, un indirizzo corrispondente alla sede

IVASS (2)

Bollettino IVASS novembre 2016, 380.000 Euro di sanzioni per le compagnie

Sono state 74 le ordinanze di sanzione amministrativa disposte dall’IVASS nei confronti delle imprese nel corso del mese di novembre. Zurich Insurance è stata l’impresa più colpita per importo totale (oltre 80.000 Euro) Ammonta a poco più di 380.000 Euro il conto per le compagnie relativo alle 74 sanzioni amministrative disposte dall’IVASS con le ordinanze

balcia-insurance

Balcia Insurance, confermati casi di polizze fideiussorie contraffatte

Facendo seguito al comunicato stampa dello scorso 28 dicembre – con cui l’Istituto ha segnalato casi di dubbia autenticità di alcune polizze fideiussorie apparentemente emesse dalla impresa lettone Balcia Insurance – l’IVASS ha reso noto che la compagnia citata ha confermato che tali polizze fideiussorie non sono state emesse dall’impresa stessa e sono pertanto contraffatte.

Sanzioni - Archivio Imc

Bollettino IVASS novembre 2016, 35 intermediari colpiti da sanzioni amministrative pecuniarie

L’importo totale delle sanzioni del mese di novembre a carico degli intermediari e delle società di intermediazione è di 315.000 Euro Sono stati 35 gli intermediari e le società di intermediazione oggetto delle sanzioni amministrative pecuniarie fino a 34.000 Euro (ed un totale di 315.000 Euro) attraverso le ordinanze pubblicate lo scorso 30 dicembre sul

Radiazione (2) HP Imc

Bollettino IVASS novembre 2016, nove provvedimenti di radiazione

Nel bollettino IVASS di novembre, pubblicato lo scorso 30 dicembre, l’Autorità di Vigilanza ha disposto nove provvedimenti di radiazione nei confronti degli intermediari e la cancellazione di una società di intermediazione. Vediamo nel dettaglio chi sono e quali addebiti vengono loro contestati, ricordando che contro questi provvedimenti è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tar del

Assicurazioni - Domande - FAQ (4) Imc

Regolamento 5/2006, chiarimenti IVASS in materia di disposizioni applicabili alla distribuzione di prodotti pensionistici

Contenuto del questionario di valutazione dell’adeguatezza dei contratti offerti nell’ipotesi in cui il contraente intenda sottoscrivere una forma pensionistica complementare di tipo individuale (fondo pensione aperto o PIP) “Nell’ottica di favorire un’applicazione agevole e uniforme della normativa”, l’IVASS ha pubblicato sul proprio sito istituzionale la risposta al quesito formulato da ANIA in merito alle disposizioni

IVASS (2)

Bene Assicurazioni autorizzata da IVASS all’esercizio dell’attività nei rami danni

Con comunicazione dello scorso 9 agosto, integrata da ultimo il 13 dicembre c.m., Bene Assicurazioni ha richiesto all’IVASS l’autorizzazione all’esercizio dell’attività assicurativa nei rami danni Infortuni, Malattia, Corpi di veicoli terrestri, Merci trasportate, Incendio ed elementi naturali, Altri danni ai beni, Responsabilità civile autoveicoli terrestri, Responsabilità civile veicoli marittimi, lacustri e fluviali, Responsabilità civile generale,

Top